Home News Pumba, insolito gatto selvaggio: non vuole più stare solo

Pumba, insolito gatto selvaggio: non vuole più stare solo

E’ un’insolita storia quella di Pumba, il gatto selvaggio che ormai non vuole più lasciare la sua casa ed i suoi padroncini umani. Anche se la sua natura a volte si palesa!

il felino selvaggio sul divano di casa
il felino selvaggio sul divano di casa (screen Instagram)

Bizzarro e fuori dal comune ma, a quanto pare, amorevole e affettuoso proprio come tutti gli altri gatti. Pumba, è un gatto selvaggio appartenente alla specie caracal, tipica di alcuni paesi asiatici e orientali. La sua natura non è quella dell’animale domestico ma, dopo esser stato adottato, il micio non vuole più andar via. La sua vita a casa insieme ai suoi proprietari ed ai suoi fratellini pelosi è ormai per sempre, anche se a volte la sua natura selvaggia si manifesta a chiare lettere. I gatti caracal sono una specie di lince, tipici dell’Asia Centrale e Meridionale, dell’Africa e del Medio Oriente. La caratteristica che lo contraddistingue è relativa alle sue particolarissime orecchie nere e appuntite. E’ un micio dalla statura media, capace di raggiungere anche 14 chili di peso e ben 50 centimetri di altezza. Non particolarmente noto per essere un dolce pelosetto, la storia di oggi è invece un’eccezione ed il suo amore per la famiglia adottiva si palesa attraverso la sua volontà di non lasciare più casa.

Pumba, insolito gatto selvaggio: ritorna sempre a casa

Il micio in giro per casa
Il micio in giro per casa (screen Instagram)

La storia di Pumba arriva dalla Lettonia, paese del nord Europa dove è consentito adottare un gatto selvaggio caracal. Un ragazzo di nome Deniss Jegorovs ha espresso il desiderio di prenderne uno e portarlo in casa e la sua famiglia ha accolto la richiesta.

LEGGI ANCHE >>> In vacanza in Italia perdono il loro Caracal ora è sotto sequestro (FOTO)

Il micio è ormai un membro effettivo della famiglia e, nonostante la sua specie non ami condividere spazi e luoghi, sembra che Pumba si sia invece inserito alla grande. La sua tendenza a scappare si manifesta con cadenza regolare ma Pumba torna sempre alla base, lì dove sa che c’è una famiglia ad aspettarlo.

LEGGI ANCHE >>> Il marito esce e lascia la porta aperta: la moglie si ritrova un felino selvatico in casa

Il micio caracal ha anche due fratellini pelosi: Maine Coon e un British Shorthair. I tre trascorrono molto tempo insieme e la famiglia non nega che spesso Pumba cerca di predominare sugli altri due. Ma alla fine fanno pace, proprio come accade in tutte le famiglie del mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pumba (@pumbacaracal)

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M.F.G