Home News Ragazza salva cucciola di rinoceronte rimasta orfana: un grande gesto

Ragazza salva cucciola di rinoceronte rimasta orfana: un grande gesto

Ragazza salva cucciola di rinoceronte rimasta orfana prestandole tutte le cure necessarie. Un impegno costante nel corso del tempo

Jamie e Jamila (Foto Pixabay)
Jamie e Jamila (Foto Pixabay)

Le storie di salvataggio sono fortunatamente tante e la maggior parte riguardano gli animali domestici. A volte però, capita che non sono i soli ad essere stati messi in salvo. L’amore per gli animali è un sentimento che trascende le diversità tra razze, offrendo la possibilità di essere le persone più felici dell’universo. Questo stato d’animo lo conosce bene Jamie Trenor una ragazza di ventisei anni che ha salvato una cucciola di rinoceronte, rimasta orfana.

Potrebbe interessarti anche: Munu, il rinoceronte cieco: il prodigioso intervento gli salva la vita

Ragazza salva cucciola di rinoceronte rimasta orfana 

Il bacio della rinoceronte a Jamie (Foto Instagram)
Il bacio della rinoceronte a Jamie (Foto Instagram)

Jamie lavora al The Rhino Orphanage un’associazione no profit della provincia di Limpopo in Sudafrica che ospita rinoceronti rimasti orfani o feriti per mezzo del bracconaggio. I medici dell’associazione curano questi splendidi esemplari per metterli in libertà nel loro habitat naturale. Curare animali del genere non è un’operazione semplice anzi.. spesso si assiste a scene dolorose dove è necessario usare tutto l’amore a propria disposizione per far migliorare gli animali dal punto di vista fisico e morale. Jamie è una di quelle volontarie che ha assistito a tantissimi momenti tristi per gli ospiti della struttura. Nonostante questo, la ragazza ha accantonato il dispiacere, per impegnarsi nella risoluzione dei loro problemi. Il suo affetto smisurato e la sua grande energia sono stati un valido aiuto per tantissimi cuccioli che all’improvviso si sono ritrovati senza una famiglia.

Potrebbe interessarti anche:La missione protettiva del cane Hunter continua con il rinoceronte ferito

Il suo impegno si è rivelato fondamentale soprattutto nelle prime settimane di vita dei cuccioli quando avevano bisogno di una maggiore protezione. Jamie dorme insieme ai piccoli, cibandoli tutte le volte che è necessario. Nonostante fossero tutti uguali in termini di importanza, la ragazza si è legata profondamente ad una cucciola di rinoceronte di nome Jamila. La vita della cucciola è stata sofferta fin dall’inizio perché sua madre è stata uccisa dai bracconieri. Fortunatamente, lei venne salvata nel 2018 e da quel momento non l’ha più lasciata andare. Jamie le è stata vicina di giorno e di notte, come se fosse una madre adottiva e un’ottima amica per lei. Le due sono divenute inseparabili e condividono gran parte delle attività della loro giornata. Le due giocano insieme nel fango, fanno gli spuntini e i pisolini e sono divenute grandi amiche. La dedizione di Jamie ha permesso alla cucciola di crescere serenamente e in ottima compagnia. Grazie Jamie, per il tuo grande supporto a Jamila.

 

Benedicta Felice