Home News La missione protettiva del cane Hunter continua con il rinoceronte ferito

La missione protettiva del cane Hunter continua con il rinoceronte ferito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:41
CONDIVIDI

Un cane premuroso, il suo istinto affettivo protegge e fa stare bene anche il piccolo rinoceronte ferito probabilmente da un gruppo di iene

Rinoceronte (Foto Pixabay)
Rinoceronte (Foto Pixabay)

Ci sono animali che spesso sorprendono per le loro incredibili qualità. L’esempio più adatto proviene da Hunter, il quattro zampe che da qualche tempo sta rivelando la sua abilità nel prendersi cura degli animali in difficoltà. Dopo aver seguito, nelle scorse settimane, la baby giraffa “Jazz” abbandonata dalla mamma e poi tristemente deceduta per un’emorragia cerebrale, ora si sta prendendo cura di un cucciolo di rinoceronte ferito.

Un cane premuroso, la forte amicizia tra Hunter e il rinoceronte ferito 

Cane amorevole (Foto Pixabay)
Cane amorevole (Foto Pixabay)

Il piccolo rinoceronte presumibilmente è stato ferito da un gruppo di iene che gli ha dato la caccia per abbatterlo, nei pressi di Limpopo in Sudafrica.

L’animale è stato recuperato dagli operatori del “The Rhino Orphanage” che hanno deciso di portarlo nella loro struttura e di chiamarlo Kolisi, una scelta che non è stata compiuta a caso. Il nome è dovuto alla storia di un uomo umile e forte Siya Kolisi, che nella vita è riuscito a superare le difficoltà che si sono presentate lungo il suo cammino. Un nome perfetto per l’animale che fin dall’inizio ha dimostrato di esserne all’altezza. Kolisi sta sfoggiando tutto il suo coraggio e la sua energia per riuscire a sopravvivere.

I veterinari hanno deciso di ingessargli la zampa per tentare di allineare le ossa in modo tale da evitare infezioni e far accelerare il processo di guarigione. Il rinoceronte, gradualmente, si sta rimettendo in forze e se tutto procede per il meglio, a fine mese potrà togliersi il gesso e proseguire con altre cure.

Un cane premuroso, un valido aiuto per il rinoceronte

Rinoceronte preoccupato (Foto Pixabay)
Rinoceronte preoccupato (Foto Pixabay)

Siamo a conoscenza del fatto che il rinoceronte sta attraversando molte difficoltà, ma siamo convinti che un giorno diventerà grande e forte. Sicuramente la sua personalità ne sarà di grande aiuto” affermano i membri della struttura.

Pertanto, il suo spirito combattivo si sta solidificando non solo grazie alla sua indole ma anche per merito del suo fedele e premuroso amico Hunter. Quest’ultimo dorme con lui, si assicura che sia ben coperto e lo accompagna nelle prime passeggiate.

In breve tempo, sono diventati amici inseparabili e da loro, si può solo prendere esempio.

Leggi anche:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI