Home News Il ragno predatore capace di ingerire un serpente – VIDEO

Il ragno predatore capace di ingerire un serpente – VIDEO

CONDIVIDI

Il ragno Phidippus regius pesa meno di tre grammi ma ha una capacità incredibile: può predare rane e lucertole che raggiungono il doppio o anche il triplo del suo peso. Si tratta di un’inversione di ruoli rispetto a quello che accade solitamente. Il tutto è testimoniato da un nuovo studio sul Journal of Arachnology ed è la prima volta che un ragno della famiglia Salticidae viene visto nutrirsi di vertebrati.

Spiega Martin Nyffeler, biologo conservazionista della University of Basel, in Svizzera al National Geographic: “Molte specie di rane e lucertole sono note per includere i ragni… nella loro dieta. Ma sono molto stupito che esista una specie di questa famiglia capace di uccidere e mangiare piccole rane e lucertole”.

Il ragno è molto diffuso in Florida ed è tra le più grandi specie di ragno saltatore al mondo. In tal modo, riesce a ‘contrastare’ rettili come la raganella di Cuba, una specie nativa dei Caraibi che è diventata invasiva in Florida. La blogger Loret Setters di Holopaw, in Florida, ha raccontato di essersi trovata di fronte a una raganella di Cuba che era tra le fauci di un ragno.

Nyffeler ha effettuato una ricerca sul web, scoprendo otto casi di ragni che mangiano serpenti in sette contee della Florida. Uno di questi è attestato da Jeff Hollenbeck, il quale ha fotografato una femmina di Phidippus regius mentre ingoiava un’anolide, una lucertola che di solito si nutre di ragni ed è due volte il suo predatore.

Il biologo svizzero definisce il Phidippus regius come un “ragno saltatore piuttosto audace e sia i grossi maschi che le femmine non esitano a far fuori prede più grandi di loro, come cavallette e libellule”. Fondamentale per questi aracnidi è la vista, giudicata “eccellente”.

C’è da chiedersi come mai i ragni debbano scegliere prede più pericolose dei piccoli insetti. Risponde Thomas C. Jones, ecologo del comportamento alla East Tennessee State University: “Tendono a diventare più coraggiosi quando aumenta la fame”. Nyffeler intanto sottolinea che se taluni comportamenti sono passati inosservati è perché i ragni saltatori sono piuttosto timidi.

Il geko eroe salva l’amico

Sono oltre un milione gli utenti di Youtube che hanno visionato il video che mostra un geko in pericolo salvato dal suo amico. Quello che accade è straordinario. Il geko è stato catturato da un serpente, a un certo punto arriva il suo ‘amico’. Questi coraggiosamente si scaglia contro il rettile, il quale è costretto a lasciare la morsa.

Molti commentatori se la sono presa con coloro i quali anziché filmare la scena non sono intervenuti. Altri sottolineano la straordinarietà della natura, spiegando che a loro avviso la questione andava risolta tra i tre contendenti.

“Ma cosa fa quel serpente”

Virale è diventato il video realizzato da Christopher Reynolds che era in compagnia di sua moglie Nina. I due hanno notato gli strani comportamenti tenuti da un serpente, che si trovava ai margini della strada. La loro attenzione è stata catturata immediatamente dal rettile.

L’uomo si è fermato incuriosito a scattare qualche foto, ma è stata però la moglie a fargli notare che da come si muoveva il serpente sembrava invece avere qualcosa nello stomaco. Il marito decide così di girare un video e riesce a immortalare un momento davvero molto particolare. Infatti, nel filmato si vede il serpente muoversi e prepararsi a rigurgitare.

Passano pochi istanti e avviene qualcosa di incredibile e per molti versi riluttante. Il rettile, infatti, aveva ingoiato intero un altro serpente. Evidentemente questi non si è arreso, ha lottato e alla fine viene espulso vivo.

Le prede del Phidippus regius

GM