Home News Un regalo di Natale indesiderato: coniglio abbandonato con le sue cose

Un regalo di Natale indesiderato: coniglio abbandonato con le sue cose

Un cucciolo di coniglietto è stato trovato in un campo, insieme a tutte le sue cose, pochi giorni dopo Natale

coniglio abbandonato regalo natale
Coniglio (Foto Pixabay)

Il fieno, una gabbia nuova di zecca e tutto l’occorrente per prendersi cura di lui, è così che un tenero coniglietto è stato scoperto in un campo, esposto al freddo e potenzialmente in pericolo di vita.

Il roditore è stato trovato da un dog walker nel campo di Barnhurst, Pendeford, domenica 27 dicembre, intorno alle 10.30, proprio a pochi giorni dal Natale.

Coniglio abbandonato con tutte le sue cose: il gesto desta allarme

coniglio abbandonato regalo natale
Coniglio (Foto Pixabay)

Il dog walker ha impegnato un bel po’ di tempo per acciuffare il coniglio abbandonato, che nel frattempo era scappato dalla sua gabbia. Dopo essere riuscito nell’impresa, il soccorritore ha allertato la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals per richiedere il loro intervento e affidargli il povero animaletto.

Dato il luogo, il giorno e le condizioni in cui è stato trovato il roditore, si suppone che il coniglietto sia stato un regalo per nulla gradito per Natale.
Il coniglio era stato scaricato insieme ad una gabbia nuova con accanto un sacchetto di fieno e di cibo, praticamente tutto il necessario per occuparsi di lui.

Laura, l’ispettore della RSPCA che ha recuperato il piccolo, ha dichiarato: “Possiamo solo supporre che questo povero coniglio sia un regalo di Natale indesiderato in quanto la gabbia era nuova di zecca, c’era fieno e cibo e il coniglio è giovane, ha circa 12 – 14 settimane, ed è in buona salute.”

Se l’ipotesi corrisponde alla realtà dei fatti, secondo l’ispettore tale episodio è estremante preoccupante, in quanto le persone scelgono di regalare animali a Natale senza rendersi conto dell’impegno da assumersi.

E aggiunge: “Gli animali sono un impegno a lungo termine, motivo per cui chiediamo alla gente di riflettere molto attentamente prima di adottarne uno.”
Laura possiede quattro conigli domestici quindi è ben consapevole delle attenzioni, della pulizia e del tempo che necessitano.

Potrebbe interessarti anche: La vicenda di Pancake: il coniglio ariete ritrovato nei pressi dell’ospedale di Legnano

L’ispettore ha dichiarato che, anche se la maggior parte degli episodi di abbandono si verificano nei mesi estivi, purtroppo alcuni casi si verificano anche durante il periodo di Natale.

Inoltre gli animali che vengono regalati per le feste e non più desiderati diventano potenziali future vittime della superficialità umana. E purtroppo non tutte si imbattono in persone premurose e coscienziose come il dog walker che ha salvato il roditore.

Il coniglio salvato è stato chiamato Lucky. La RSPCA attualmente sta indagando per individuare il responsabile dell’orribile atto.

M. L.