Home News Riportata al rifugio: terrorizzata cagnolina strige il suo giocattolo (VIDEO)

Riportata al rifugio: terrorizzata cagnolina strige il suo giocattolo (VIDEO)

Triste storia quella che vede protagonista la cagnolina riportata al rifugio, che terrorizzata stringe il suo giocattolo preferito

Luna terrorizzata di tornare in canile (Screen video)
Luna terrorizzata di tornare in canile (Screen video)

Come spesso viene ricordato, bisogna essere più che certi quando si decide di adottare un cucciolo. Non sono oggetti, o pacchi postali da poter riconsegnare al mittente a nostro piacimento. Provano sentimenti, hanno paure e essere lasciati in un posto che gli incute timore è traumatizzante.

Purtroppo, le persone che avevano adottato la piccola Luna, non si sono preoccupati per nulla di quello avrebbe significato per lei essere di nuovo in quella struttura. La cagnolina viene di nuovo riportata al rifugio, dove terrorizzata dagli altri cani, stringe a se il suo giocattolo, per cercare di trarne un po’ di forza.

Il video che riprende il momento nel quale torna al canile è commovente, non potendo non notare quale forte stress sia per la pelosetta quel preciso istante. La disperazione dipinta sul suo musetto è un duro colpo al cuore. Nessun animale dovrebbe mai provare una simile sensazione.

Potrebbe interessarti anche: Lasciato al canile: Cane anziano non smette di piangere (FOTO)

Cagnolina stringe il suo giocattolo, terrorizzata dagli altri cani quando viene riportata al rifugio

Luna (Screen video)
Luna (Screen video)

Luna ha 6 anni ed è un mix di Labrador, che purtroppo è stata costretta a vivere la sua più grande paura: avere a che fare con altri cani. Adottata a febbraio, la pelosetta sperava finalmente di aver trovato una famiglia che l’accogliesse e che si prendesse cura di lei per sempre.

Non è stato così. Neanche un mese, la cagnolina è stata riportata di nuovo al rifugio e terrorizzata ha stretto a se il suo giocattolo per cercare un po’ di coraggio. Lo tiene tra al bocca, i suoi occhi sono spalancati e il corpo rigido. Non vuole essere lì, ma era il posto più sicuro anche se a lei proprio non sembrava.

Viene descritta come dolce e bravissima, affettuosa con i bambini piccoli e risponde ai comandi. La sua unica paura, che fa modificare il suo comportamento, è quella che prova per gli altri quattro zampe.

Tramite il passaparola sui social, la Humans and Animals United si è fatta avanti per prendersi cura di Luna, dopo un caloroso saluto da parte degli operatori del rifugio che l’hanno coccolata nella speranza di tranquillizzarla.

Ora si trova presso il Ferreira Animal Hospital, dove dopo l’autorizzazione medica, sarà consegnata alla sua famiglia adottiva. La cagnolina non meritava di vivere questo trauma, ma da ora in poi avrà vicino persone che la ameranno e la supporteranno, non facendole provare paura mai più.