Home News Roma: cavallo delle botticelle scivola sui san pietrini e cade a terra

Roma: cavallo delle botticelle scivola sui san pietrini e cade a terra

A Roma, davanti alla Fontana di Trevi, un altro episodio ha coinvolto un cavallo che scivola sui san pietrini e cade a terra.

cavallo scivola davanti fontana trevi
Cavallo caduto a terra (Facebook – Enrico Rizzi)

Episodi che coinvolgono i cavalli in questi mesi estivi, soprattutto, se ne sono sentiti molti, anzi troppi. L’ultimo arriva proprio dalla capitale, Rome, ed è accaduto lo scorso sabato 30 luglio 2022. Un cavallo delle botticelle stava facendo il suo solito e consueto giro quando davanti alla Fontana di Trevi è scivolato sui san pietrini ed è caduto a terra, scatenando lo sdegno della folla e del web.

Cavallo scivola davanti alla Fontana di Trevi a Roma e cade: situazione preoccupante

cavallo cade a terra
Carezza cavallo (Pexels)

È l’ennesimo incidente che accade durante questa estate di fuoco ed è la prova che la situazione che sta coinvolgendo i cavalli che trainano le carrozze è grave. Anche se una normativa ha vietato di trainare carrozze nelle ore più calde della giornata, questa non ha impedito la continuazione di questo lavoro che attrae maggiormente i turisti. In determinate condizioni di lavoro, per i cavalli è impossibile lavorare, poiché soggetti a scivolamento e a colpi di calore. È una questione che deve essere affrontata a livello nazionale e abolita per salvaguardare la salute dei cavalli.

Ti potrebbe interessare anche >>> La gattina Macy è gravemente ferita: tutto quello che è successo

Il presidente della Nuova Associazione vetturini romani, Angelo Sed, ha dichiarato che non può essere stata una semplice casualità. Certo gli incidenti possono capitare, ma quando tanti avvenimenti capitano uno di seguito all’altro, vuol dire che bisogna eliminare il problema alla radice. Difatti può essere solo una conseguenza delle condizioni inammissibili in cui lavorano i cavalli da traino. Bisogna arrivare alla conclusione che l’attività delle botticelle non è compatibile con il cavallo.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane abbandonato in un taxi: il gesto è inaspettato

Lo sfruttamento a cui vengono sottoposti questi animali in turni ardui sotto il sole e il caldo, pesantemente bardati, è inaccettabile. Non abbiamo bisogno dell’attività delle botticelle. Questa violenza può essere fermata solo con la dismissione delle botticelle”, ha affermato il rappresentante dell’associazione animalista LAV (Lega anti vivisezione). Le dinamiche precise del quale il cavallo sia scivolato non si sanno con precisione, sta di fatto che bisogna intervenire al più presto.