Home News Roma, un uomo “pizzicato” con un Suricato al guinzaglio

Roma, un uomo “pizzicato” con un Suricato al guinzaglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:42
CONDIVIDI

A Roma se ne vedono sempre delle “belle”, ma questa volta si è superato il limite: immortalato un uomo che tiene al guinzaglio un Suricato.

roma suricato
Avvistato Suricato nelle vie di Roma (Foto Facebook Rome Information)

Roma. Negli ultimi anni la capitale italiana è stata protagonista di incresciosi episodi correlati al mondo animale. Spesso in termini piuttosto negativi, arrivando persino a vedere, tra le vie del centro e quelle di periferia, dei cinghiali che rovistavano tra le “gigantesche palle” di rifiuti lasciate ai bordi della strada. Per non parlare dei gabbiani che, dal liscio vento del litorale romani, si son spostati, anche loro, tra le vie della città cercando il mangiare tra sporcizie varie. Insomma: un vero caos.

La notizia di oggi, invece, è del tutto surreale se paragonata a quelle appena elencate. Surreale per il semplice fatto di non aver avvistato nessun esemplare tra i rifiuti, ma un Suricato in giro e a spasso al guinzaglio. Una scena davvero raccapricciante che ha fatto scattare l’allarme grazie ad alcune foto scattate da una biologa che passava lì per caso o, come potrebbe pensare qualcuno, per destino.

Ti potrebbe interessare anche: Alena Seredova, su Instagram in “lotta” con Sprint: il suo cane

Suricato a Roma, scatta la polemica: un esemplare che dovrebbe essere da tutt’altra parte del mondo

roma suricato
Un esemplare di Suricato (Getty Images)

Se, in un primo momento, la notizia potrebbe sembrare quasi interessante se non bizzarra, c’è chi ci ricorda che un Suricato dovrebbe nascere e crescere in località molto differenti da quella della capitale italiana. Un ambiente favorevole e consono alle sue caratteristiche è l’Africa Meridionale. Esattamente da tutt’altra parte rispetto le vie di Roma.

Ti potrebbe interessare anche: Cucciolo di cane abbandonato sui binari di un treno

A denunciare il fatto è stata la biologa Valentina Braccia. Quest’ultima ha scatto delle foto mentre passava nei dintorni di Trastevere domandandosi se fosse mai possibile assistere a scende di questo genere: “I suricati, nel campo degli animali da compagnia, sembrano essere divenuti di gran moda. Tanto che non è affatto difficile reperirli anche online. Purtroppo, però, ci si dimentica che sono animali delicati e che sono abituati a vivere in colonie numerose e che farli abituare ad una vita con l’uomo comporta, tra le altre cose, anche la separazione dal gruppo di appartenenza”

Dell’uomo che lo tiene al guinzaglio non si sa molto. L’unica cosa certa è che non sta rispettando le esigenze di questo esemplare. A conclusione della vicenda la biologa afferma che: “Mentre quel signore si intratteneva al tavolo con alcuni turisti, il suricato è sceso dalle sue spalle e si è messo a rovistare in mezzo ai sampietrini”.

Davide Garritano