Home News E’ scomparso da tre settimane: scendono in campo 20 avvocati per la...

E’ scomparso da tre settimane: scendono in campo 20 avvocati per la sua causa

Gatto scomparso per tre settimane, diventa un caso di stato e scendono in campo anche 20 avvocati per risolvere la situazione. Cosa è successo.

ricerca gatto scomparso bolivia
Alla ricerca del gatto (Facebook – Enrique Tejerina Periodista)

La Boliviana de Aviación (BoA), la compagnia aerea boliviana, ha perso un gatto di nome Tito su un volo nazionale tra l’aeroporto internazionale di Tarija e l’aeroporto internazionale di Santa Cruz. La proprietaria del gatto, Andrea Iturre, è rimasta scioccata e sconvolta quando la cuccia che avrebbe dovuto trasportare il suo animale è arrivata vuota.

Gatto scomparso sul volo: in campo scendono gli avvocati

gatto scomparso aereo
Tito (Facebook – Enrique Tejerina Periodista)

Andrea Iturre è una donna boliviana che stava volando da Tarija a Santa Cruz insieme al suo Tito, un gatto grigio e bianco. Il volo è stato effettuato giovedì 8 dicembre. I due hanno lasciato l’aeroporto di Tarija alle 21:30 circa. Secondo la passeggera, all’inizio avrebbe chiesto di poter portare il gatto in cabina con sé.

Ti potrebbe interessare anche >>> Chiama il suo cane Simba e lui risponde: “è ora della nanna”, il dolcissimo VIDEO

La compagnia aerea, tuttavia, le ha negato la richiesta. Pertanto, all’interno della sua cuccia, Tito è stato mandato in stiva. “Il volo ha subito un ritardo di oltre due ore. Durante questo lasso di tempo, ho chiesto all’equipaggio di poter avere con me il mio gatto perché ci stava mettendo troppo tempo e lui era sedato. – Ha raccontato Andrea – Ho persino chiesto di essere cambiata con un altro volo per evitare di continuare ad aspettare. Tuttavia, hanno continuato a dirmi che saremmo partiti entro i prossimi 20 minuti e che avrei dovuto avere pazienza“.

Ti potrebbe interessare anche >>> Piangeva perché voleva stare a letto, l’abbandonano prima di Natale

Quando il volo è finalmente atterrato a Santa Cruz, Andrea ha scoperto sotto shock che il suo gatto non si trovava più dentro la sua cuccia. Di Tito non c’era traccia e quindi la ragazza ha chiesto subito informazioni alla compagnia aerea. Un agente della BoA le ha riferito che la compagnia aerea aveva smarrito il gatto a Tarija prima della partenza. Così è stata avviata una serie di procedure per contattare l’aeroporto di partenza, ma era già chiuso.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Dopo tre settimane Tito è ancora disperso. Andrea ha dichiarato ieri che l’aeroporto ha avviato una ricerca impiegando cani da ricerca e da soccorso. Tutte le forze boliviane sono impiegate alla ricerca del gatto e anche Andrea vorrebbe partecipare ma quando ha chiesto un volo verso Tarija alla compagnia aerea, le è stato negato. Non hanno mosso un dito fino a quando non ha presentato una denuncia pubblica.