Home News Selvaggia Lucarelli e il nuovo arrivo nella sua vita: si chiama Bruno

Selvaggia Lucarelli e il nuovo arrivo nella sua vita: si chiama Bruno

Selvaggia Lucarelli e il nuovo arrivo nella sua vita. Si chiama Bruno ed è un adorabile gattino che aveva bisogno di cure e protezione

Selvaggia in primo piano (Foto Facebook)
Selvaggia in primo piano (Foto Facebook)

I personaggi del mondo dello spettacolo fanno sempre parlare di sé. Non c’è evento o dettaglio anche il più piccolo e insignificante che non faccia clamore o finisca sotto i riflettori. E’ il caso anche della giornalista e influencer Selvaggia Lucarelli che fa parlare nuovamente di sé a causa di un nuovo arrivo nella sua vita. Di chi si tratta? Scopriamolo insieme.

Potrebbe interessarti anche: Kidou, il gatto che non camminava più: l’adozione lo salva

Selvaggia Lucarelli e il nuovo arrivo nella sua vita, un amore a quattro zampe 

Il gatto di Selvaggia (Foto facebook)
Il gatto di Selvaggia (Foto facebook)

Il nuovo arrivato nella vita della nota influencer si chiama Bruno ed è un adorabile musetto nero. Ha sei mesi, è nato ad Agra ed è stato adottato a Luino. Stiamo parlando di un adorabile gattino, accolto da Selvaggia, che arricchisce la presenza degli animali già all’interno della sua abitazione. L’ultimo arrivato si troverà sicuramente bene nella casa dell’influencer in compagnia di tanti nuovi e simpatici amici a quattro zampe. Non c’è modo di annoiarsi a casa Lucarelli perché ospita già un cane e un gatto. Il primo si chiama Godzilla ed è un cavalier king mentre il secondo si chiama Evangelion ed è uno splendido felino. La giornalista ha spiegato che la sua decisione dipende dal fatto che si sente in debito con gli animali che non si comprano ma che sono ugualmente dolcissimi e bellissimi.

Potrebbe interessarti anche: Il Palio di Siena ancora sotto accusa: al via il processo

L’influencer racconta di aver preso il cane in un negozio di un “truffatore” mentre il gatto da una ragazza siciliana di Melilli. Allora Selvaggia ha fatto richiesta ad un’associazione di Luino per avere un gatto in stallo. Immediatamente, una ragazza dell’associazione gli ha consigliato il micio Bruno. La storia del felino è davvero particolare perché tempo fa, è stato preso durante un’operazione di cattura di gatti per la sterilizzazione. Dopodiché, il felino è stato liberato. Il piccolo è stato curato da Giorgia e nonostante era stato descritto come un felino selvatico, in realtà era adorabile e amabile. Non appena hanno sentito la sua storia Lorenzo e Selvaggia si sono recati nella struttura  e hanno deciso di accogliere il micio nella loro vita.

Una bellissima notizia che porta con sè non poche difficoltà. Il micio infatti ha vissuto una vita terribile e per questo ha paura di tutto. Entrambi sono convinti che il felino ce la farà perché al di là degli aspetti complicati, sono felici che faccia parte della loro vita. Selvaggia ha colto l’occasione per rivolgere un appello ai suoi follower di adottare animali adulti.