Home News Shirley e Laverne, la storia di due cani randagi è commovente

Shirley e Laverne, la storia di due cani randagi è commovente

Shirley e Laverne sono due cani randagi con una storia strepitosa che ha commosso il web: cosa è successo alle cagnoline.

Shirley Laverne cani randagi
cani uniti (The Dodo)

Anche gli animali possono essere sensibili e dolci, alcuni poi si rivelano meravigliosi nel prendersi cura degli altri ed i cani hanno la meglio in questo. In questo articolo vogliamo parlarvi della storia di Shirley e Laverne, due cani randagi, probabilmente mamma e figlia, che hanno commosso chiunque li abbia conosciuti. A riportare il racconto è stata la soccorritrice Suzette Hall che ha risposto per la prima volta a una telefonata su una coppia di cani randagi che avevano bisogno di aiuto, la scoperta poi fu unica.

Shirley e Laverne, due cani randagi legati da un unico destino

Shirley cani randagi
Shirley (The Dodo)

Non appena ha ricevuto la chiamata, la signora Hall ha capito che i due cani randagi erano legati da un unico destino. E’ bastato vederli per la prima volta: gli amici a quattro zampe sono rimasti vicini nello stesso punto in cui sono stati abbandonati per intere settimane. Appena separati, hanno iniziato a gridare.

Ti potrebbe interessare anche>>>L’avventura di Bonnie il cane di razza Beagle lascia tutti senza parole

Successivamente una donna del posto che visitava ogni giorno il rifugio si è accorta dei due cani e non ha potuto fare a meno di avvicinarsi per conoscerli meglio. La coppia però ha tentato in mille modi di allontanarsi. Nonostante tutto, la donna non si è arresa ed ha passato un mese e mezzo guadagnando la fiducia dei cani fino a quando non è riuscita a prenderle per i collari e a farle salire sull’auto.

Ti potrebbe interessare anche>>>Abbandona due cuccioli di cane con la scusa del trasloco: cosa rischia

Hanno cercato di fuggire ed erano molto nervosi per quello che stava succedendo – ha riferito la donna a The Dodo – Il marrone era più timoroso di ciò che stava accadendo quando veniva preso. Il tigrato era più calmo e lo accompagnava di più.

Il lieto fine

Dopo una serie di peripezie, i cani sono stati spostati dal rifugio  alla casa adottiva in Texas prima di finire a Dallas. Successivamente  due donne che gestiscono Feeling Fine Rescue nel sud della Florida, hanno deciso di prendere i due cani in affido.

Ti potrebbe interessare anche>>>Il cane può capire il concetto di ripetizione: ecco lo studio

È difficile immaginare come siano sopravvissuti da soli per così tanto tempo e cosa abbiano dovuto passare – ha spiegato una di loro al giornale – Ovviamente, ha avuto un grande impatto sulla loro salute emotiva, sulla loro salute fisica e sul loro benessere generale. Il loro segreto? Restare vicini, in ogni momento. (Beatrice Manocchio)