Home News Spaventato dai botti di capodanno, cane si rifugia su un treno

Spaventato dai botti di capodanno, cane si rifugia su un treno

Terrorizzato dai botti che contraddistinguono ormai l’inizio dell’anno nuovo, un cane si è nascosto sul vagone di un treno

cane rifugia treno botti capodanno
Il cane spaventato dai botti di capodanno che si è rifugiato su un treno (Foto Facebook)

Un ospite inatteso quello che un capotreno si è ritrovato davanti: un cagnolino stava rannicchiato a terra, tra i sediolini, impaurito e confuso. Il cane si è rifugiato sul vagone del treno, cercando un riparo dai fuochi di artificio di capodanno.

Il macchinista ha poi provveduto ad allertare la Polizia Ferroviaria di Frosinone per chiedere il loro intervento.

I fuochi d’artificio lo terrorizzano, cane si nasconde su un treno

Il cane ha paura dei rumori
Un cane spaventato (Foto AdobeStock)

Le forze dell’ordine hanno preso in custodia il piccolo quattro zampe e, in seguito, hanno provveduto a verificare se fosse munito di microchip.

Dalla lettura del dispositivo la Polizia di Stato è riuscita a risalire al proprietario del cane e a rintracciarlo. L’uomo si è prontamente recato presso gli uffici della Polizia per recuperare il cucciolo impaurito.

In base alla ricostruzione dei fatti, il tenero meticcio bianco è fuggito dal recinto di casa perché spaventato dai botti di fine anno. Probabilmente dopo aver vagato in cerca di un posto dove trovare rifugio, il cane è giunto alla stazione di Zagarolo ed è salito su un treno regionale.

Potrebbe interessarti anche: Botti di Capodanno: le 8 mosse giuste per proteggere cane e gatto

In seguito all’accadimento, la Lav ha fatto richiesta alla Commissione Giustizia del Senato affinché venga inserito nella nuova Legge contro i maltrattamenti degli animali anche il divieto dei fuochi d’artificio.

Fortunatamente il cagnolino rifugiato sul treno ed è stato riconsegnato al legittimo proprietario. Ma il protagonista di questa vicenda non è il primo cucciolo ad essere scappato per paura dei fuochi d’artificio e in alcuni casi questi episodi non hanno un lieto fine come quello appena riportato.

E’ ormai noto che cani e altri animali hanno paura dei botti di Capodanno. Molti quattro zampe, infatti, vengono smarriti o muoiono per infarto, dovuto ai rumori, per questo è fondamentale sapere come calmare il proprio cane durante la notte di Capodanno.

M. L.