Home News Teddy, il tenero gatto anziano a soli 5 mesi – VIDEO

Teddy, il tenero gatto anziano a soli 5 mesi – VIDEO

La foto del micio Teddy è diventata virale: il gatto sembra anziano ma a soli 5 mesi di vita. Dietro il suo aspetto buffo c’è un motivo.

Il micio già grande a soli 5 mesi
Il micio già grande a soli 5 mesi (fonte Facebook)

Fa simpatia a chiunque lo veda il tenero micio Teddy che, nonostante la sua giovane età, sembra già molto più grande. Il gatto infatti ha solo 5 mesi ma il suo aspetto è quello di un micino anziano. Dolce e socievole con tutti, il pelosetto è diventato virale in poco tempo a causa del suo aspetto ma dietro la sua condizione c’è un motivo piuttosto serio. La sua storia ha avuto inizio quando un soccorritore lo ha visto e portato presso una struttura. Il suo aspetto seppur simpatico e buffo, preoccupava l’uomo che ha voluto far visitare il micio. Giunto presso la clinica, la dottoressa ha prontamente visitato il pelosetto ed ha subito capito cosa provoca questo invecchiamento precoce.

Teddy, il tenero gatto anziano a soli 5 mesi: la diagnosi e la speranza

Il visino di Teddy
Il visino di Teddy (fonte Facebook)

L’aspetto fisico di Teddy è quello di un micino anziano anche se ha soltanto pochi mesi di vita. Il suo visino sembra sempre triste ma è un gattino felice con tanta voglia di vivere e giocare nonostante le difficoltà. Si perché, giunto in clinica presso Tara Kay fondatrice di Odd Cat, Teddy ha ricevuto la sua diagnosi.

LEGGI ANCHE >>> Astenia cutanea nel gatto: cos’è la sindrome di Ehlers-Danlos nel felino

La malattia che lo ha colpito si chiama sindrome di Ehlers-Danlos, conosciuta anche come astenia cutanea felina. Il micio ha la pelle molto elastica a causa della mancanza di collagene ed è per questo che il suo aspetto sembra quello di un anziano. A causa di questa patologia molto rara, il micio deve indossare alcuni vestitini protettivi per evitare che la sua pelle si laceri ed è necessario che indossi anche alcune protezioni alle zampe per evitare che si ferisca da solo.

LEGGI ANCHE >>> Il gatto con le zampe più corte al mondo: il suo nome è Manchester United

Ma la malattia non ferma affatto il piccolino. Il micio infatti ha già iniziato le cure necessarie assumendo tutti i giorni alcuni integratori a base di collagene così da migliorare la sua condizione. La strada per il piccolo è di certo ancora lunga e tortuosa ma a vederlo, al di là del suo aspetto, sprizza allegria e simpatia da tutti i pori. I volontari sono sicuri che con il giusto tempo Teddy riuscirà a trovare il suo equilibrio e condurre una vita normale magari insieme a persone che vogliono prendersene cura con infinito amore.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M.F.G