Home News Approfittano dell’assenza del padrone per incollare la bocca della mamma e dei...

Approfittano dell’assenza del padrone per incollare la bocca della mamma e dei suoi cuccioli 

Tennessee: approfittano dell’assenza del loro padrone e incollano la bocca del cane mamma e dei suoi cuccioli 

mamma cuccioli incollano bocca
Uno dei cuccioli a cui hanno incollato la bocca (Foto Facebook)

Un gesto crudele che poteva avere conseguenze molto gravi, irreparabili.
A Sunbright, in Tennesse, una mamma cagna e i suoi cuccioli sono stati ritrovati con la bocca piena di colla, nei primi giorni di luglio.

L’orribile atto è stato compiuto quando, costretto a recarsi in ospedale, il proprietario non era in casa e i cagnolini erano soli e indifesi.

Purtroppo l’autore della disumana azione rimane ancora oggi ignoto, come oscure e incomprensibili restano le ragioni di tale disumano gesto.
Non è dato sapere se il criminale fosse infastidito dall’abbaiare dei cani o se vi fossero altri motivi personali, fatto sta che si è macchiato di un’azione tremenda per “metterli a tacere”.

Ovviamente l’intruglio impediva ai quattro zampe non solo di abbaiare ma anche di mangiare. Inoltre i poveri pelosetti avrebbero potuto ferirsi nel tentativo di spalancare la bocca.

Potrebbe interessarti anche: Una vita di stenti: mamma e cucciolo abbandonati in un’area industriale

Incollano la bocca del cane mamma e dei suoi cuccioli: un gesto disumano

cucciolo
Uno dei cuccioli a cui hanno incollato la bocca (Foto Facebook)

In quello stato, i cuccioli e la loro mamma erano in serio pericolo di vita. Fortunatamente i quattro zampe sono stati salvati grazie all’intervento dei vicini.
Mamma e piccoli sono stati trovati nel fine settimana del 4 luglio, mentre il loro padrone era da due giorni in ospedale.

Grazie all’aiuto dei vicini, l’associazione di salvataggio Senior Dog Lodge & Animal Rescue è riuscita a salvare i cani, ritrovati nella comunità di Petros.

Potrebbe interessarti anche: Minacce alla proprietaria: “Il tuo cane non deve abbaiare, altrimenti”

L’associazione si è presa cura della mamma cagna e dei suoi cuccioli, provvedendo a rimuovere qualsiasi traccia della colla dalla loro bocca.
L’organizzazione informa che, fortunatamente, i quattro zampe ora stanno bene e che presto si rimetteranno completamente. Ciò pero non riduce la gravità del crudele gesto, che poteva avere delle conseguenze tragiche.

La Senior Dog Lodge & Animal Rescue, sulla sua pagina Facebook, cerca di sensibilizzare le persone non solo sulla gravità dell’accaduto ma soprattutto sulla pericolosità di questi individui: “Le persone che sono crudeli con gli animali possono spesso rappresentare un pericolo anche per le persone, in particolare i bambini.”

Attualmente sia l’organizzazione che il proprietario sono alla ricerca del responsabile del crimine.

Manuela Lucugnano