Home Cani Quando il cane abbaia troppo: perchè lo fa e come calmarlo

Quando il cane abbaia troppo: perchè lo fa e come calmarlo

CONDIVIDI

A volte il cane tende ad abbaiare troppo o troppo forte: se capita anche al tuo amico a quattro zampe, bisogna capire quali sono i motivi e poi come calmarlo.

cane abbaia troppo

Tutti i cani abbaiano di tanto in tanto, magari in alcune situazioni che sono per loro uno stimolo in termini di eccitazione o aggressività oppure semplicemente perchè si annoiano. Il problema nasce se il cane abbaia troppo oppure troppo forte, creando fastidio sia al padrone che ai vicini di casa che iniziano a lamentarsi.

Sicuramente alcune razze canine sono portate ad abbaiare di più, inoltre abbaiare è il modo in cui il cane comunica e per questo è impossibile aspettarsi che smetta completamente di farlo: tuttavia, è importante che non lo faccia in maniera continua ma si limiti a un livello e una frequenza accettabile.

Come calmare il cane che abbaia troppo: cause, rimedi e errori da evitare

abbaiare cane

La prima cosa da capire è perchè il cane abbaia così tanto: spesso il motivo di base è il bisogno di sfogare l’energia accumulata in eccesso e a volte questo accade perchè il cane si annoia, altre perchè è ansioso. In ogni caso, è buona regola fare attenzione a eventuali segnali di stress nel cane per riuscire a capire cosa c’è dietro il suo abbaiare.

Se il cane ha l’abitudine di abbaiare troppo o troppo forte, non bisogna cadere nell’errore di gridare a nostra volta o urlargli contro: questo comportamento è inutile e causa confusione al nostro amico a quattro zampe che non capisce perchè lo stiamo rimproverando.

cane che abbaia

Come fare per non far abbaiare il cane?

In questo caso, la chiave per riuscire a comunicare in maniera efficace con il cane è avere il controllo su di lui: proprio come accade ogni volta che il cane è disobbediente, la leadership del padrone riveste un ruolo fondamentale.

La prima cosa da fare è insegnare al cane i comandi di base: sedersi, sdraiarsi, vieni, stai sono comandi semplici che insegnano al cane a vederci come una guida, un’autorità e spostano la sua attenzione dal continuo abbaiare verso di noi.

Se vogliamo distrarre il cane che abbaia, impartirgli un comando è una buona soluzione: ogni volta che il tuo amico a quattro zampe abbaia in maniera eccessiva e senza motivo apparente puoi ricorrere a questo sistema facile e veloce.

Per distrarre il cane puoi scegliere anche di insegnargli un comando ad hoc, come ad esempio un fischietto o il battito della mani, oppure la parola “buono” o “basta” detta con voce calma ma ferma e decisa. Ogni volta che risponderà al tuo comando e smetterà di abbaiare, premialo con un bocconcino o accarezzandolo affettuosamente.

Il sistema di distrarre il cane quando abbaia in modo eccessivo funziona anche da lontano, ad esempio se il cane abbaia contro le persone estranee mentre è in giardino. L’importante è indurlo a rivolgere la propria attenzione verso di noi, anzichè verso ciò che accade fuori.

Potrebbe interessarti anche:

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI