Home News Il cane sente dire “ti amo” dal padrone: il suo battito cardiaco...

Il cane sente dire “ti amo” dal padrone: il suo battito cardiaco accelera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:33
CONDIVIDI

“Ti amo” al cane, una parola che è in grado di arrecare numerosi benefici all’animale domestico in termini di emozioni provate e trasmesse

Un legame speciale (Foto Pixabay)
Un legame speciale (Foto Pixabay)

La sintonia che si viene a creare tra il cane e il proprio padrone è qualcosa di unico e per certi versi indescrivibile a parole. L’unione è così grande che si vede anche negli effetti che produce sul suo corpo. La felicità provata dal pelosetto è talmente immensa da portare inevitabilmente a farlo capire al suo genitore umano tramite gesti molto semplici e di facile intuizione. Tra di essi, c’è un particolare invisibile che cattura l’attenzione. Vediamo insieme di cosa si tratta..

Potrebbe interessarti anche: L’ultimo saluto del cane alla padrona, scodinzola per dirle “ti voglio bene”

“Ti amo” al cane, la parola magica che aumenta il loro battito cardiaco 

Il bacio al cane (Foto Pixabay)
Il bacio al cane (Foto Pixabay)

Quello che stiamo per svelarvi è il risultato di un’analisi condotta dai ricercatori del sito inglese “Canine Cottages”. Quest’ultimo si occupa dell’organizzazione di vacanze dei padroni insieme ai loro cani per trascorrere momenti indimenticabili in compagnia del proprio Fido. Spesso succede di non poter dedicare abbastanza tempo ai proprio amici a quattro zampe e per questo, prendersi qualche giorno per ricompensarli della loro attesa, non può che recargli dei benefici. Per dimostrare l’importanza del loro legame, il sito ha ideato l’iniziativa citata, prendendo in analisi il comportamento di alcuni quattro zampe con i propri genitori umani. Quest’ultimi appena hanno detto “ti amo” al proprio cane, il battito di ognuno di essi è aumentato notevolmente, raggiungendo il 46 % della percentuale di riferimento. Nel momento in cui, invece, gli vengono dedicate le coccole il suo battito arriva al 22 %, quindi diminuisce fortemente. Questo aspetto testimonia quanto è grande l’eccitazione che si produce in essi, non appena sentono quella parola dall’enorme valore affettivo.

Potrebbe interessarti anche: Come essere un buon padrone per il cane

Le emozioni sono una componente fondamentale nella vita degli animali. Quest’ultimi sono in grado di capire quello che gli diciamo, anche se non sono dotati della facoltà di parola. La connessione che si crea con l’essere umano è in grado di oltrepassare qualsiasi convinzione “sfiduciata” che viene fatta dagli più scettici.

Un legame particolare e indissolubile 

Affetto e allegria (Foto Pixabay)
Affetto e allegria (Foto Pixabay)

Inoltre, il risultato dell’analisi effettuata dal sito estero ha avuto lo stesso riscontro negli esseri umani. Quando una persona vede il proprio cane o gatto, ottiene un aumento del battito del suo cuore del 10,4 %. Naturalmente, questi sono numeri soggetti a modifiche poiché variano da un animale ad un altro e da uomo ad uomo.

Così, se l’uomo si mostra felice mostrando il suo più bel sorriso al cane, quest’ultimo invece, compie una serie di gesti per manifestare la sua gioia. Nel momento in cui, il cane scodinzola, lecca il viso ed è in cerca di carezze, allora si intuisce che è felice. A quel punto, anche il suo cuore manifesta tale sentimento con l’aumento del battito.

Una notizia bellissima per chi ama gli animali che conferma, ancora di più, quanto loro per noi, siano così importanti. Ripaghiamoli con tutto l’affetto e il rispetto che ci dimostrano quotidianamente.

 

Benedicta Felice