Home News Quello che trovano nella sua valigia è raccapricciante: follia in aeroporto –...

Quello che trovano nella sua valigia è raccapricciante: follia in aeroporto – FOTO

Gli addetti ai controlli per l’imbarco in aeroporto si trovano davanti a una raccapricciante scoperta: la follia rappresentata dal contenuto nella sua valigia dell’uomo era imprevedibile. 

trovano valigia follia aeroporto
Alligatore albino in valigia (Twitter – Twheater)

Durante i controlli di routine svoltisi in Germania, per permettere l’imbarco di un volo in partenza dall’aeroporto di Monaco di Baviera, si è verificata una raccapricciante scoperta. I raggi X hanno evidenziato un’inconfondibile anomalia all’interno di un bagaglio a mano di uno dei passeggeri. L’uomo è stato arrestato per illegale traffico internazionale di animali appartenenti a specie esotiche e a rischio estinzione.

Trovano nella sua valigia un alligatore albino: è raccapricciante, follia in aeroporto – FOTO

trovano valigia follia aeroporto
Raggi X valigia con alligatore albino (Twitter – TRAVALOGY)

L’aereo in questione era diretto a Singapore. Un 42enne di origini americane è stato posto in stato di fermo dalla sicurezza del Franz Josef Strauss poiché aveva intenzione di trasportare un alligatore albino vivo all’interno della sua valigia. Il povero esemplare costretto a una posizione di immobilità e circolare, come fosse un imballaggio inanimato, ha subito attirato l’attenzione delle autorità che – insospettiti – hanno deciso di aprire il bagaglio dell’uomo.

Potrebbe interessarti anche >>> La difficile vita dei leoni a Muneca e Leo e la loro storia d’amore (VIDEO)

A rendere pubblica la spiazzante notizia, che risale soltanto ad alcune settimane fa, si è cimentato uno dei più importanti quotidiani tedeschi. Ad essa si è aggiunta la condivisione di molte pagine sui social network che hanno contribuito alla divulgazione del grave accaduto anche sul piano internazionale. Le immagini che riportano la scansione a raggi X e il suo corrispettivo nella realtà risultano presenti anche su Twitter.

Dal report ivi condiviso si è evidenziato come l’uomo abbia avvolto l’alligatore con della pellicola trasparente e del nastro adesivo costringendolo a una posizione circolare per poi inserirlo nella sua valigia. Soltanto le narici dell’esemplare erano state escluse dalla totale copertura.

Al momento del suo ritrovamento l’alligatore albino verteva in preoccupanti condizioni di salute. Fortunatamente la dogana si è assicurata di affidare con immediatezza l’esemplare a rischio ai giusti tutori impegnati per la salvaguardia delle specie esotiche.

Potrebbe interessarti anche >>> Dopo l’incidente non possono più prendersene cura: a Jaja serve una nuova vita 

Mentre l’uomo dovrà confrontarsi con un’aspra sanzione pecuniaria, che ha inoltre previsto lo stesso sequestro, da parte delle autorità aeroportuali, del suo dispositivo di telefonia mobile – per comprendere forse ancor meglio le intenzioni e i collegamenti oltreoceano del trafficante di contrabbando – sembra che l’animale selvatico, dapprima sequestrato e poi affidato alle apposite associazioni di salvaguardia, abbia pian piano ripreso la sua forma ottimale.