Home News Video shock: cuccioli di volpe gettati nei box per addestrare cani da...

Video shock: cuccioli di volpe gettati nei box per addestrare cani da caccia

CONDIVIDI
sofferenza animali
Allevamento illegale di volpi destinate alla caccia

Gettano cuccioli di volpe nei box per addestrare i cani da caccia

Immagini raccapriccianti, emerse da un video denuncia girato di nascosto dalla Hunt Investigation Team (Team investigazione sulla caccia) in collaborazione con la League Against Cruel Sports (Lega contro gli sport crudeli).

Dalle immagini, viene documentato un uomo che sta portando un cucciolo di volpe all’interno di un garage dove si sentono dei cani abbaiare. Il cucciolo si dimena e lancia degli strilli strazianti. Poco dopo, nel video, l’uomo esce dal garage con il corpo senza vita della volpe che getta nella spazzatura.

caccia
Uomo getta volpe morta nella spazzatura

Crudeltà sugli animali

Sul caso è stata avviata un’indagine dalle autorità della contea inglese di South Herefordshire. A distanza di due anni, finalmente, cinque persone sono state denunciate con l’accusa di crudeltà sugli animali.

L’ispettore investigativo Jonathan Roberts, della polizia della West Mercia, ha dichiarato:

“Tre uomini di 38, 39 e 40 anni e due donne di 29 e 54 anni sono stati convocati in tribunale per affrontare molteplici accuse di crudeltà sugli animali”, ha dichiarato in una nota ufficiale, l’ispettore Jonathan Roberts, titolare delle indagini.

“I casi di crudeltà verso gli animali sono trattati molto seriamente dalla polizia  e noi cerchiamo attivamente di proteggere gli animali dalla crudeltà e di prevenire le loro sofferenze”, ha poi aggiunto Roberts.

Gli attivisti contro la caccia alla volpe, ancora legale nel Regno Unito, hanno ricordato come i cacciatori usino i cuccioli di volpe per addestrare i cani da caccia ad uccidere le volpi. Una tecnica di addestramento usata dai cacciatori che era piuttosto diffusa nel paese.

Il Master of Fox Hounds Association, l’associazione dei cacciatori della contea dopo aver visionato il video, ha commentato che si tratta di una “condotta che viola le regole dell’associazione”. La stessa Master of Fox Hounds ha poi reso noto di aver sospeso due persone dall’associazione.

Ancora una volta, la crudeltà di queste immagini mostrano il volto peggiore di quello che viene ancora oggi chiamato uno sport.

C.D.