Home News Il volpino Bertram: abbandonato perché “troppo grande”

Il volpino Bertram: abbandonato perché “troppo grande”

La storia del volpino Bertram ha dell’incredibile: una bellezza rara, eppure abbandonato perché troppo grande. Ora ha una famiglia.

Volpino Betram
Il volpino Bertram coperto da un asciugamano (Screenshot Instagram)

Cosa passa nel cervello dell’umano, a volte, è davvero inspiegabile. Siamo capaci di dare vita a grandi opere e, l’attimo dopo, distruggere tutto con degli atti ignobili. Sembra essere nel nostro destino, ma qualcosa dovrà pur cambiare prima o poi. Meglio prima, che poi.

Anche perché, negli atti ignobili, ci cascano dentro anche i nostri amici a quattro zampe. E quali se non l’abbandono, il maltrattamento e le violenze subite ogni giorno dagli animali, soprattutto domestici? Oggi parliamo di una storia che “abbraccia” (si fa per dire) una situazione di abbandono.

Un bellissimo volpino di Pomerania, di nome Bertram (nome acquisito in un secondo momento), è stato abbandonato nel momento della nascita. O meglio: appena qualcuno si è reso conto che cresceva più del dovuto, invece di abbracciare la diversità, l’ha messa da parte e abbandonata.

Prima abbandonato, poi adottato: la storia del volpino Bertram ha un lieto fine

Volpino Betram
Il volpino Bertram in uno scatto con tanto di “smorfia” (Screenshot Instagram)

Tra un cane e un orso. Ovviamente parliamo di somiglianze che spesso dovrebbero essere prese in considerazione come peculiarità e non come discriminazioni. Le stesse subite dal volpino Bertram, abbandonato perché troppo grande.

LEGGI ANCHE >>> Problemi di comportamento del Volpino di Pomerania: i lati negativi del suo carattere

Nato in un allevamento, quando gli addetti ai lavori si sono resi conto che cresceva troppo in fretta e assomigliava sempre più a un “orso”, lo hanno portato in un canile e lì lo hanno lasciato, per sempre.

Le sue foto hanno iniziato a fare il giro del web e un’artista molto famosa, dal nome Kathy Grayson, si è presentata al canile e ha voluto adottarlo fin da subito: “Vedere quegli occhioni, prima in foto, e poi dal vivo, mi ha riempito il cuore di gioia. Non potevo che adottarlo all’istante”.

LEGGI ANCHE >>> Curiosità sul Volpino di Pomerania: tutti i segreti del cane dal pelo lungo

Un inizio di vita per niente facile, ma fortunatamente le cose si sono andate a incastrare nel verso giusto. In più, a Bertram, è stato aperto un canale Instagram dalla sua stessa padrona, che posta video e foto del suo cucciolo più che felice.

Il profilo ha già raggiunto 441mila follower. Tanta gente che lo ama, ma che non conosce, fin da subito, la sua toccante storia. Una volta che si viene a conoscenza della storia, in tutte le sue parti, le persone si affezionano ancor di più al suo percorso di vita.

Davide Garritano