Home Video Cani obbedienti? Forze, la differenza sta in qualche peccato di gola

Cani obbedienti? Forze, la differenza sta in qualche peccato di gola

CONDIVIDI
video divertenti cani
Cani educati

Alcuni cani sono più educati di altri

Un vero e proprio disastro. Ad una competizione cinofila, un simpatico golden retriever ha sfoggiato il suo migliore talento. A dire il vero, non era proprio così che le cose sarebbero dovuto andare. Tanto più dopo la straordinaria performance di un pastore belga, malinois, che come qualsiasi esemplare che si rispetti di questa razza, ha dimostrato ancora una volta di eccellere nelle competizioni di obbedienza.

Il video della gara è stato condiviso su Reddit con il titolo “Alcuni cani sono più disciplinati di altri”. Il successo è stato garantito e nell’arco di qualche settimane, è stato visualizzato da migliaia di utenti divertiti.

Durante la competizione vediamo il bellissimo pastore belga, affrontare una breve distanza, disseminata da diversivi. Ciotole con del cibo e giocattoli, mirati a confondere l’animale, disposte lungo il percorso.

Cani obbedienti

I cani che partecipano alla prova devono percorre in minor tempo possibile il percorso senza farsi distrarre, per raggiungere il padrone al lato opposto.

Inutile evidenziare il successo del pastore belga che con eleganza e velocità ha raggiunto in pochi secondi la proprietaria senza mai distogliere lo sguardo da lei.

Difficile superare l’eccellenza della prova del belga. Ma nessuno avrebbe di sicuro immaginato che un golden retriever sarebbe arrivato a tanto.

Questo simpatico esemplare, alla partenza, si è subito precipitato sulla prima ciotola con il cibo. Non contento, il cane si è poi scagliato sui giochi come un peluche o una corda con una palla, per poi individuare le altre ciotole con delle salcicce appetitose. Il golden retriever è addirittura tornato indietro per verificare se alcune ciotole erano rimaste piene, nonostante i richiami della padrona. Quest’ultima, è dovuta intervenire in mezzo al campo, per poter almeno far terminare il percorso al suo cane. E anche in questa circostanza, con la padrona al fianco che reggeva il cane dal collare, richiamandolo a sé, l’irresistibile richiamo delle salcicce è stato più forte. Il Golden strattona la padrona, si piega e si accuccia per gustarsi le ultime prelibatezze rimaste in campo.

Una prova disastrosa ma con la quale questo adorabile cane è riuscito a far sorridere tutti quanti, inclusa la giuria.

E’ proprio vero che ci sono alcune razze di cani più obbedienti. A volte, si dimentica il fattore imprevidibilità dei cani e soprattutto la “gola”.

Ecco il video della gara: 

via Gfycat

C.D.