Home Video Coccole e affetto, il gatto Milo si prende cura della sua sorellina...

Coccole e affetto, il gatto Milo si prende cura della sua sorellina umana -VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:21
CONDIVIDI

Il gatto baby-sitter, Milo si prende cura della neonata con le sue carezze e le sue infinite coccole. Premura, affetto e responsabilità

Amicizia tra la neonata e il micio (Foto video)
Amicizia tra la neonata e il micio (Foto video)

Ci sono legami che si consolidano rapidamente, fin dal primo incontro mentre altri fanno più fatica a svilupparsi ma quando si solidificano, diventano indissolubili. Questo è quello che è successo a Milo, un tenero gattone che si è innamorato in maniera molto lenta della sua sorellina, una dolcissima neonata che apprezza molto la sua presenza. E se inizialmente, il micio era un pò titubante a diventargli amico, giorno dopo giorno, ha stretto un legame che è divenuto indissolubile.

Il gatto baby-sitter, Milo si prende cura della sua sorellina umana

Il gatto controlla che vada tutto bene (Foto Pixabay)
Il gatto controlla che vada tutto bene (Foto Pixabay)

I due vanno perfettamente d’accordo. Milo è divenuto il gatto baby sitter affidabile e sincero: controlla sempre la sua nuova amica e rimane sempre al suo fianco. Spesso, si sdraia anche sul suo comodo lettino mentre la riempie di coccole. La neonata gradisce le carezze dall’effetto rasserenante che si traducono in un’espressione rilassata sul suo viso. Gli effetti positivi sono dimostrati dagli studi scientifici i quali dimostrano che il pelo del gatto apporta benefici non solo sull’umore ma anche sul sistema immunitario del neonato.

I felini giocano un ruolo importante anche nei bambini che soffrono di autismo. Il motivo? I mici sono in grado di risolvere i loro problemi di interazione sociale, entrando in contatto con gli animali citati che gli trasmettono valori come il rispetto reciproco, la cura dell’altro e il senso di responsabilità.

Poi, un aspetto non di secondaria importanza è che i gatti amano giocare quindi si faranno sentire al loro agio non solo  i bambini ma tutti i membri della famiglia. Inoltre, la sua compagnia potrebbe rivelarsi utile anche nel caso in cui la famiglia abbia un figlio unico. In questo caso, sarebbe un bel modo per donargli un amico fraterno con cui divertirsi. Tuttavia, è bene prestare sempre attenzione alle norme di igiene del felino, soprattutto se il bambino manifesta un particolare tipo di allergia. Insomma, ciò che conta è divertirsi stando in salute.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

This cat very slowly fell in love with his new baby sister ❤️(🐱: @lifewithmalamutes)

Un post condiviso da The Dodo (@thedodo) in data:

Leggi anche: 

Benedicta Felice