Home Non solo Cani e Gatti Il coniglio morde e rosicchia tutto: come educarlo a smettere

Il coniglio morde e rosicchia tutto: come educarlo a smettere

Il tuo coniglio morde e rosicchia qualsiasi cosa in casa e non sai più come salvare l’arredamento? Ecco una serie di consigli su come farlo smettere.

Coniglio
Coniglio morde tutto: educarlo e i rimedi per salvaguardare casa e sua salute (Fonte: Pixabay)

Dolci e teneri i conigli sono sempre più spesso scelti come animali domestici. Un inconveniente? Il fatto che potrebbero distruggerci l’arredamento di casa per la loro abitudine a rosicchiare e mordere qualsiasi cosa si trovino sotto i denti. Varie possono essere le cause che spingono questo simpatico animale domestico a sfogare in questo modo uno dei suoi primi istinti. Sarà meglio valutarle tutte per capire anche quali sono le soluzioni più adatte a risolvere il problema.

Coniglio morde e rosicchia: è normale?

Essendo un animale lagomorfo il coniglio appartiene a quella categoria di animali che possono imparare a controllare alcuni comportamenti, ma non ad eliminarli del tutto. Uno di questi è sicuramente la tendenza a rosicchiare e mordere oggetti, arredi, divani etc. Quindi è del tutto normale e il nostro coniglio non rappresenta l’eccezione: di certo vi sono alcune condizioni che spingono il coniglio a comportarsi in questo modo. Ma allora il nostro dovere qual è in questi casi? Di certo la prima cosa da fare è mantenere la calma, non sgridarlo anche perché questo potrebbe solo peggiorare la situazione e innervosire maggiormente il nostro piccolo amico.

Il coniglio è un animale molto intelligente e riuscirà di certo ad imparare i nostri comandi. Non pensiamo che, essendo tenero e ‘indifeso’, il coniglio non debba essere educato: è necessario dargli delle regole, che lui provvederà ad imparare con i suoi tempi. Solitamente vi è un trucco per accelerare i tempi: un premio in cibo per gratificare una sua azione corretta sarà sicuramente molto gradito.

Il coniglio morde e rosicchia tutto: le cause possibili

Premesso che tra i comportamenti bizzarri e strani di un coniglio vi è sicuramente la mania di mettere sotto i denti qualsiasi cosa, anche di non commestibile, vi sono alcune condizioni che portano il nostro piccolo amico a comportarsi così. Magari conoscere tutte le cause può servire ad evitarle.

  • Spazi ristretti: un coniglio abituato a stare in mezzo alla natura, di certo non ha problemi di spazio. Quando entra in una casa risulta per lui difficile adattarsi alle restrizioni dello spazio chiuso. Infatti cerchiamo di rinchiuderlo in gabbia il meno possibile.
  • Rumore: anche un ambiente caotico può innervosire il coniglio. Se abbiamo a disposizione in casa una stanza lontana dai rumori della strada e dove il coniglio può essere al riparo dalle urla dei bambini, è lì che dovrebbe stare.
  • Si annoia: se non ha giochi o passatempi fatti apposta ‘per i suoi denti’ allora procuriamogliene qualcuno. Oltre ai classici giochi fatti con il fieno, e dunque commestibili, esistono in commercio anche oggetti come tubi, casette etc. In alternativa si potrebbero utilizzare anche i rotoli (tipo quelli della carta igienica) in cartone naturale: attenzione a non farglielo ingoiare!
  • Problemi ai denti: non dimentichiamo che rosicchiare per il coniglio è anche un metodo per consumare la dentatura ed evitare problemi ai denti. Qui abbiamo approfondito il tema dei possibili problemi ai denti del coniglio, che suggerisce anche degli ottimi rimedi per risolvere il problema.

Il coniglio morde e rosicchia tutto: cosa fare

Coniglio
Coniglio morde tutto: come proteggere la nostra ed evitargli grossi rischi (Fonte: Pixabay)

Mentre cerchiamo il modo migliore per educare il coniglio a non farlo, è importante mettere al riparo tutti gli oggetti che potrebbero finire sotto i suoi denti ed esserne irrimediabilmente distrutti. Quindi ecco cosa possiamo fare per limitare questo suo dannoso atteggiamento.

  • Un ‘No’ fermo e deciso: mai usare la violenza, anche perché oltre ad essere disumana è assolutamente dannosa per il vostro rapporto con il coniglio. Meglio evitare anche un battito di mani, che potrebbe spaventarlo e, nel caso di esemplari particolarmente sensibili, potrebbe addirittura procurargli un colpo al cuore.
  • Mettere al riparo oggetti importanti: sia che si tratti di un divano da ricoprire, un mobile su cui stendere un telo o un tappeto da ‘plastificare’ meglio farlo in tempi brevi. Meglio rinchiudere in mobili e cassetti inaccessibili al coniglio, anche documenti e oggetti preziosi che potrebbero essere danneggiati dai suoi morsi.
  • Attenzione ai cavi elettrici: anche questi non sono risparmiati dai denti del coniglio, e a sue spese. Infatti è molto rischioso lasciare dei cavi scoperti o lunghi a terra, col rischio che possano diventare il suo passatempo preferito.
  • Trovargli un’alternativa: se il coniglio avrà a disposizione dei giochi fatti apposta per lui, è altamente probabile che lascerà in pace il resto della casa e il suo arredamento.
  • Togliere le piante dalla sua portata: sia quelle esterne sia quelle ornamentali sono spesso oggetto di attenzione del nostro coniglio. Evitiamo che abbia fame da divorare tutto ciò che di verde c’è in casa. Facciamo dunque attenzione a dargli da mangiare sempre del fieno, possibilmente fresco, e magari qualche snack. Ma senza esagerare, poiché il rischio di obesità nei conigli è particolarmente alto.
  • Premiarlo: se si comporta bene perché non dargli una ricompensa? In fondo se la merita, e sarà portato a comportarsi sempre in questo modo pur di ottenerla. Anche una coccola può far parte dei premi: in fondo se gli piace, anche questo è un ottimo modo per ricompensarlo.
  • Scotch biadesivo e aceto: questi due rimedi casalinghi sono molto efficaci per tenere lontani i conigli dalle superfici che vogliamo salvaguardare. Facciamo solo attenzione che la base, magari in legno, non si danneggi se applichiamo uno di queste due soluzioni.

Potrebbe volerci più tempo di quanto avevate previsto per educare il piccolo animale di casa, ma di certo con amore e pazienza si otterranno ottimi risultati.

LEGGI ANCHE:

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI