Home Non solo Cani e Gatti Il coniglio può mangiare le zucchine? Benefici e rischi di questa verdura

Il coniglio può mangiare le zucchine? Benefici e rischi di questa verdura

Lo stato di salute di questi simpatici animali da compagnia dipende molto dall’alimentazione che deve essere quanto più possibile vicina alla dieta degli esemplari selvatici.  Quindi, il coniglio può mangiare zucchine? Ecco la risposta.

coniglio può mangiare le zucchine
Il coniglio può mangiare le zucchine (Foto fonte Pixabay)

I conigli sono sempre più scelti dalle famiglie come animali da compagnia. Se è questo il tuo caso ti starai chiedendo come alimentare al meglio questo animale al fine di garantirgli un buono stato di salute e una lunga aspettativa di vita. Ma il coniglio può mangiare zucchine? In questo articolo approfondiremo benefici e rischi di questa verdura, quantità e modalità di somministrazione.

Quello che c’è da sapere sulle zucchine nella dieta del coniglio

Zucchine, foglie e fiori (Foto fonte Pixabay)

La risposta alla tua domanda (“Il mio coniglio può mangiare zucchine?”) è . E la motivazione è molto semplice e… naturale. La maggior parte dei conigli vive allo stato selvaggio e si alimenta con erba fresca, fieno, piante con le foglie,  frutta, verdure, ramoscelli morbidi e corteccia degli alberi quindi per garantire salute e aspettativa di vita più lunga anche l’alimentazione del coniglio “da appartamento” deve essere quanto più vicina possibile a quella naturale.

È vero, frutta e verdura possono essere offerte a questi simpatici amici pelosi, ma con attenzione e accortezza. La dieta quotidiana del coniglio deve prevedere fieno o erba fresca, crocchette per conigli di buona qualità e sempre acqua pulita, quindi i vegetali rappresentano un’aggiunta o magari un premio.

Un approfondimento lo meritano le zucchine. La zucchina (o zucchino) è una specie della famiglia delle cucurbitacee e fa parte della stessa specie del melone, del cetriolo e della zucca. La buccia delle zucchine è di color verde scuro ed è dura mentre la polpa ha un colore chiaro.

Questa verdura contiene fosforo, ferro, sodio, potassio, carboidrati, calcio, proteine, un basso contenuto di grassi, zero colesterolo e solo 17 calorie su 100 grammi. Per questo potrete dare piccole quantità di zucchina al coniglio per integrare già una dieta equilibrata e non come elemento principale dei suoi pasti.

Quantità, buccia e foglie

Prima di offrire zucchine al coniglio assicurati che siano state sciacquate e che siano stati rimossi gli eventuali residui di terra. Non dovrai pelarle e quindi privare questa verdura della buccia: quest’ultima può essere mangiata dal coniglio ma in quantità ridotta. Potrai dare da mangiare all’animale anche le foglie purché siano fresche. Se è la prima volta che il coniglio prova a mangiare zucchine dovrai introdurle a piccole dosi e se noti escrezioni entro le 24 ore successive smettete di dargliele e fai passare almeno sette giorni prima di integrare qualsiasi altro nuovo cibo.

Quali sono invece i rischi del duo coniglio-zucchine? In realtà nulla che riguardi la salute e l’alimentazione del tu caro amico peloso, ma invece chi ci può rimettere sono proprio le zucchine! Sì perché se hai un giardino o un orto con delle piante di zucchine il coniglio potrebbe ignorarle per settimane e poi decidere improvvisamente di mangiucchiarle facendoti perdere il raccolto.

Infine un’ultima curiosità: molti esemplari non amano le zucchine, ma non c’è da preoccuparsi. Ci sono molte altre verdure che potrai scegliere per l’alimentazione del coniglio.

Potrebbe interessarti anche >>>

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI