Home Non solo Cani e Gatti Come evitare che il cane o il gatto si perdano: ecco vari...

Come evitare che il cane o il gatto si perdano: ecco vari metodi

CONDIVIDI

Per chi ha adottato un cane o un gatto, la paura che possa scappare e non possa tornare più è forte. Vediamo allora come evitare che il cane o il gatto si perdano.

Come evitare che il cane o il gatto si perdano
Come evitare che il cane o il gatto si perdano: ecco vari metodi (foto Pixabay)

Avete appena adottato un cane o un gatto, e avete pensato a tutto, al cibo da dargli, ai giocattoli per farlo divertire, alle apposite cucce e lettiere per farlo sentire a suo agio.

Ma avete pensato a come evitare che il cane o il gatto si perdano, se a causa di una vostra distrazione uscisse fuori dal cancello? Ecco un semplice elenco di alcuni metodi per evitare che l’animale possa fuggire via e perdersi.

Come evitare che il cane o il gatto si perdano

Giardino in sicurezza per il gatto
(foto iStock)

Esistono molti metodi per far in modo che il vostro amico a quattro zampe, che sia gatto o cane, non rischi di perdersi. Ecco alcuni di questi:

1. Cancello adeguato alla grandezza dell’animale domestico

Solitamente gli animali domestici che non amano vagare all’aperto non rischiano di perdersi. Invece animali come cani e gatti, che sono curiosi, cercheranno sempre di esplorare al di là del loro spazio.

In tal caso è opportuno avere un cancello o un recinto adeguato alle dimensioni del vostro animale domestico, per evitare che esca nella sua ricerca e che si perda.

2. Migliorare la sicurezza della porta

Si sa gli animali sono esseri molto intelligenti, prestano attenzione ad ogni minimo movimento del proprio padrone e imparano tutto. Per questo è importante che miglioriate la sicurezza delle porte d’ingresso per impedire che l’animale possa uscire fuori di casa.

E’ consigliabile fare lo stesso anche con finestre e altri punti di accesso, assicurando così la riduzione di possibilità che l’animale esca di casa quando nessuno guarda. Gli animali sono curiosi quindi appena vedono una porta o una finestra aperta pensano di uscire fuori ed esplorare il mondo.

3. Microchip

Una delle armi a disposizione per il proprietario per ritrovare il proprio cane o gatto, è il microchip. Infatti nel caso in cui il vostro animale scappasse o si perdesse, grazie a questo aggeggio potrete riportarlo a casa sano e salvo.

4. Addestrare l’animale domestico

Un ottimo metodo per evitare che l’animale domestico non si perda è saper addestrare il proprio amico a quattro zampe a non uscire dal cancello.

Bisogna avere pazienza per addestrare un cane o un gatto, ma ne vale la pena in modo tale che l’animale capisca che non deve allontanarsi dal suo spazio. In questo modo potrete stare tranquilli che il vostro amato animale non si allontani e non si perda.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI