Home Curiosita Il furetto può mangiare la banana? Più i benefici o gli svantaggi

Il furetto può mangiare la banana? Più i benefici o gli svantaggi

Il furetto può mangiare la banana? Possiamo condividere la frutta con il nostro animaletto? Scopriamo se sono più i rischi o i benefici.

furetto
(Foto AdobeStock)

Oggi parleremo di un mustelide che ormai ha preso pieno possesso nelle nostre casa, come animale domestico.

In particolare tratteremo della sua alimentazione e soprattutto ci chiederemo se il furetto può mangiare la banana o eventualmente offrirgli una valida alternativa a questo frutto.

È importante sapere cosa dare da mangiare a questi piccoli animaletti che oggi sono andati a sostituire quelli che da sempre per tutti erano gli animali domestici per antonomasia, ovvero i cani e i gatti.

Il furetto può mangiare la banana?

Il furetto è un animale carnivoro appartenente alla famiglia dei mustelidi, la sua selezione è cominciata dalla sottospecie della puzzola europea (Mustela putorius).

furetto
(Foto AdobeStock)

Per anni, il furetto, è stato addomesticato per sfruttare le capacità di caccia (in particolare quella del coniglio). Ancora oggi in alcune regioni è una tradizione che continua ad esserci.

Il furetto è un animaletto di circa 40 cm con un peso che varia dai 700 grammi ai 1,3kg ed i maschi dai 1,0kg ai 2,5kg.

Si presenta con un corpo allungato, la testa a forma di triangolo e il muso appuntito. È tutto ricoperto di pelliccia e con peli più lunghi e scuri ed un sottopelo più chiaro e sottile.

Caratterialmente si comporta un po’ come un gatto, è estremamente socievole e di compagnia ma non ama restare da solo.

Occuparsi di questo animaletto è molto semplice, lo stesso vale per la sua alimentazione. Molto spesso, però, è difficile resistere alla tentazione di non offrire al nostro furetto un po’ della nostra merenda o snack che sia.

Perciò oggi capiremo se il furetto può mangiare la banana, se è possibile condividere almeno un pezzetto di questo alimento con il nostro animaletto domestico.

Ebbene sì, la risposta è positiva, il furetto può mangiare la banana, ma in piccole dosi e saltuariamente. Offrire quantità eccessive per il suo organismo, potrà danneggiare la salute dell’animale.

Ciò potrebbe avvenire in quanto il sistema digestivo del furetto non è in grado di elaborare i carboidrati e una dieta troppo ricca di questi elementi può causare problemi intestinali e addirittura il cancro in alcuni casi.

Per non creare danni all’animale occorrerà rimanere nei valori più sicuri possibili, ovvero un solo pezzettino piccolo di banana, pari ad un cucchiaino.

Questo frutto rientra tra la frutta permessa, poiché si tratta di un frutto, ricco di:

  • Minerali, il più presente è il potassio ma contiene anche magnesio e ferro;
  • vitamine del gruppo B (B2 e B6);

Le banane sono molto utili all’organismo e producono perciò i seguenti benefici, non solo all’uomo ma anche al furetto. Essi sono:

Per quanto riguarda invece gli alimenti di uso umano quotidiano, non presenti in natura, sono da evitare, in quanto ricchi di grassi.

Mentre insieme alla banana, è possibile offrire al furetto, anche altra frutta, come ad esempio:

  • piccole quantità di frutta come: mele, pere, angurie, albicocche, ciliegie, fragole, frutti di bosco, mandarini, uva e fichi (saltuariamente).

Attenzione sono da evitare anche le verdure fredde di frigo o vecchie, poiché possono causare gravi disturbi intestinali.

Inoltre è importante sottolineare che non deve mai mancare acqua fresca e pulita.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ettore D’Andrea