Home Non solo Cani e Gatti Come capire se l’iguana è maschio o femmina

Come capire se l’iguana è maschio o femmina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:40
CONDIVIDI

Iguana femmina o iguana maschio? Scopriamo insieme quali sono le varie differenze per capire quale sia il sesso del rettile.

iguana femmina o maschio
Come capire se l’iguana è maschio o femmina (foto Pixabay)

L’iguana è considerato, per i suoi colori intensi, uno degli animali più affascinanti, inoltre è un rettile tranquillo adatto proprio come animale domestico.

Ne avete da poco adottato uno e siete curiosi di sapere se l’iguana sia maschio o femmina? Ecco qui di seguito tutto ciò che c’è da sapere per capire il sesso del rettile.

Iguana maschio o iguana femmina

malattie dell iguana
(foto Pixabay)

Se avete appena adottato un’iguana e volete sapere quale sia il suo sesso, dovete aspettare un po’ per capirlo, in quanto le differenze tra il maschio e la femmina si noteranno solo al compimento di un anno di età del rettile, cioè quando raggiunge la sua maturità sessuale.

Dopo di che basta osservare attentamente l’animale, poiché le prime differenze riguarderanno il suo aspetto fisico. Se l’iguana è maschio presenterà un corpo abbastanza robusto e una testa triangolare.

Inoltre la parte al di sotto della mandibola, la giogaia, sarà molto visibile e l’attaccatura della sua coda sarà più larga rispetto alla femmina.

Se il rettile sarà invece di sesso femminile presenterà un corpo più snello e la testa più tondeggiante rispetto al maschio. Un altro elemento che li differenzia ma che è possibile notare solo solo dopo gli 8 mesi, è la grandezza dei pori femorali che nel maschio sono visibili e sviluppati e nella femmina sono abbastanza ridotti.

Colore

malattie dell iguana
(foto Pixabay)

Un’altra caratteristica che distinguerà l’iguana maschio dall’iguana femmina è il colore della pelle, denominata livrea. Quando sono giovani le iguane presentano tutte una pelle di un colore verde brillante, che cambia quando l’animale cresce.

Infatti se l’iguana è femmina presenterà sempre un colore acceso della sua pelle, che può essere anche o giallo o arancione.
Mentre se l’animale è di sesso maschile la colorazione della sua pelle sarà più scura, orientata al marrone.

Comportamento

Non solo l’aspetto fisico e il colore della pelle possono distinguere il sesso dell’iguana, ma anche il suo carattere. Infatti dopo aver raggiunto un anno di età il maschio presenta un comportamento totalmente diverso dalla femmina.

Quest’ultima avrà un comportamento più sereno e può anche convivere con altri esemplari femmina, mentre il maschio in età adulta avrà un atteggiamento più aggressivo e presenterà una difficoltà a coabitare con esemplari come lui. Inoltre se lasciato libero l’iguana maschio tenderà a seguire il padrone dappertutto.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI