Home Non solo Cani e Gatti Le lumache nell’acquario: vantaggi e svantaggi

Le lumache nell’acquario: vantaggi e svantaggi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:58
CONDIVIDI

È possibile notare delle lumache nell’acquario. Vediamo insieme come sono ”entrate” nella vostra vasca e se possono causare problemi all’acquario.

lumache nell acquario
Le lumache nell’acquario: vantaggi e svantaggi (foto Pixabay)

Chi di voi si è ritrovato all’improvviso delle lumache d’acqua nel proprio acquario senza sapere come mai si trovassero lì e soprattutto come sono entrate nella vasca?

Chi non si è mai chiesto ma è un bene o un male per l’acquario la presenza di una lumaca d’acqua? Qui di seguito cercheremo di rispondere a queste domande, cercando di dare una risposta ad ogni vostro interrogativo.

Lumache d’acqua: come entrano nell’acquario?

lumaca acquario
Lumache d’acqua: come entrano nell’acquario? (foto Pixabay)

Chi possiede un acquario, alla vista di una lumaca all’interno di esso, si sarà sicuramente chiesto cosa ci facesse lì e soprattutto da dove è uscita.Principalmente le lumache entrano all’interno dell’acquario grazie alle piante.

Queste ultime possono trasportare o esemplari già sviluppati o uova che si presentano di piccole dimensioni e trasparenti, quindi impossibili da vedere. Un’altra via attraverso cui le lumache infestano l’acquario potrebbe essere la presenza di ghiaino o arredi riciclati e non asciugati bene.

I vantaggi delle lumache nell’acquario

È importante sapere che a seconda della specie delle lumache, esistono esemplari carnivori, che si nutrono di pesci in decomposizione ed esemplari erbivori che si nutrono di alghe.

Proprio per questo può essere un vantaggio la loro presenza nell’acquario. Inoltre possono essere utili anche per la pulizia dei vetri e delle rocce presenti nella vasca, come se fossero veri e propri pesci pulitori.

Molti pensano che le lumache si nutrano di piante, ma dobbiamo sfatare questo mito. Sì è vero che si nutrono di piante ma bisogna dire che si cibano solo di piante che già stanno per morire o che sono già deteriorate.

Questo perché le piante dell’acquario quando sono sane producono dei veleni che evitano che gli animali, in questo caso le lumache, le mangino.

Svantaggi delle lumache nell’acquario

lumaca acqua
Svantaggi delle lumache nell’acquario (foto Pixabay)

L’unico svantaggio della presenza delle lumache nell’acquario è la loro capacità di moltiplicarsi velocemente, date le buone condizioni dell’acqua e soprattutto l’assenza di predatori.

È possibile però tenere sotto controllo l’eccessivo sviluppo delle lumache grazie al metodo ”dell’esca”, che consiste nel mettere in acqua calda, per poco tempo, una foglia di insalata, legarla ad un filo e immergerla nella vasca prima di spegnere le luci.

Noterete il giorno seguente che la foglia affondata nell’acquario sarà piena di lumache, dopodiché bisogna rimuovere la foglia ricoperta. È possibile utilizzare questo metodo ogni volta che l’acquario vi sembri sovraffollato da lumache.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI