Home Non solo Cani e Gatti Salute dei pesci nell’acquario: ecco i consigli migliori

Salute dei pesci nell’acquario: ecco i consigli migliori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:17
CONDIVIDI

Per la salute dei pesci nell’acquario, è opportuno tenere quest’ultimo in buone condizioni. Ecco qualche piccolo consiglio.

salute dei pesci nell'acquario
Salute dei pesci nell’acquario: ecco i consigli migliori (foto Pixabay)

Quando si decide di adottare un animale, la cosa più importante è sapere come farlo vivere nel miglior modo possibile e più a lungo, anche se si tratta di un pesce. E’ bene sapere che la salute dei pesci è legata anche al mantenimento dell’acquario che li contiene.

Quindi è opportuno conoscere ogni particolare dell’acquario per rendere la vita del pesce più lunga e in soprattutto in salute. Ecco alcuni consigli per allevare i pesci, stando attenti ai particolari dell’acquario.

Salute dei pesci nell’acquario: l’importanza dell’acqua

Pesci nell’acquario (Foto Pixabay)

Ovviamente la cosa più importante per i pesci dell’acquario è l’importanza della pulizia dell’acqua e non solo. Prima di tutto se avete pensato di adottare dei pesci rossi o i pesci guppy adatti per l’acquario, dovete procurarvi un kit di test per analizzare l’acqua. Il kit dovrebbe contenere i seguenti test:

  • Test ammoniaca
  • Test Nitriti
  • Test Nitrati
  • Test del pH

E’ importante che i seguenti test, al di fuori del test del pH, risultino con un valore vicini allo zero. A seconda del tipo di pesce che adottate è importante tenere presente la temperatura dell’acqua dell’acquario per la loro salute.

Nel caso dei pesci d’acqua dolce la temperatura dell’acqua dovrebbe variare dai 21 ai 27°C, nel caso dei pesci d’acqua marina invece dovrebbe essere sui 26°C.

E’ necessario per la salute dei pesci, cambiare almeno il 30 % dell’acqua della vasca regolarmente, almeno ogni due settimane, a seconda del pesce che si decide di adottare. Ovviamente cambiare acqua frequentemente non può essere un male né per l’acquario né tanto meno per i vostri amati pesciolini.

Salute dei pesci: l’importanza del filtro

alimentazione guppy
Alimentazione Guppy: come nutrire gli avannotti e i pesci adulti (foto iStock)

Molto importante per la salute dei pesci e il mantenimento dell’acquario sono i filtri. Per scegliere i filtri giusti, ce ne sono molti sul mercato, è necessario conoscere l’habitat di cui ha bisogno il vostro pesce, i valori dell’acqua e soprattutto il tipo di filtrazione.

Infatti esistono pesci che desiderano acque ossigenate e mosse, altri invece acque calme. Inoltre è necessario che i filtri siano puliti regolarmente in modo adeguato, per questo è necessario fare riferimento alle istruzioni riportante dalla ditta di produzione. E’ opportuno evitare di lavare i filtri sotto l’acqua corrente, ma usare l’acqua dell’acquario.

Introdurre e alimentare i pesci

Una volta disposto l’acquario nel modo giusto per accogliere i pesci, è necessario introdurre i pesci poco alla volta per non creare problemi all’acquario e soprattutto perché il filtro ha bisogno di tempo per creare batteri buoni, che servono a distruggere gli escrementi dei pesci.

Ovviamente è importante per la salute dei pesci anche l’alimentazione e sapere ogni quanto tempo bisogna dargli da mangiare. Infatti solitamente bisogna alimentare i pesci due volte al giorno, ma ci sono specie di pesci che hanno bisogno di cibarsi anche una sola volta al giorno e altri che possono alimentarsi 3 volte al giorno.

E’ importante che i pesci consumino il cibo introdotto nell’acquario in 2-3 minuti, per evitare che si decomponga causando problemi ai nitrati.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI