Home Cani Adottare un Ariégeois: pro, contro e com’è il suo padrone ideale

Adottare un Ariégeois: pro, contro e com’è il suo padrone ideale

Vuoi sapere perché dovresti adottare un Ariégeois? Ecco una serie di buoni motivi e com’è il suo padrone ideale.

Adottare un Ariégeois
(Foto Pinterest-passioncanin.skyrock.com)

Accogliere in casa un amico a quattro zampe deve essere una decisione responsabile, che coinvolge tutta la famiglia, non solo chi sarà designato come suo padrone. E nella scelta della razza è importante valutare quali sono i lati caratteriali del canide che possono essere compatibili col nostro stile di vita e quali quelli che magari potrebbero creare problemi. Tutti i pro e contro di adottare un Ariégeois e come dovrebbe essere il suo padrone ideale.

Adottare un Ariégeois: 5 pro di averne uno in casa

Buoni motivi per avere un Ariégeois? Ce ne sarebbero tanti ma ci soffermeremo solo sui motivi per i quali sempre più spesso viene preferito questo esemplare agli altri. Vediamo dunque quali sono le sue qualità più ‘evidenti’.

Razze compatibili con l'Ariégeois
(Foto Pinterest-therese nelson)

Affettuoso e socievole

Non avrà alcuna difficoltà a socializzare con i suoi simili, tanto è vero che vi sono diverse razze compatibili con l’Ariégeois, ma anche con gli umani di casa.

Si lega molto infatti non solo al suo padrone, ma anche ai piccoli che vivono con lui, benché non si possa considerare un cane da compagnia.

Un ‘giocherellone intelligente’

Sempre disposto a giocare, specialmente se si tratta di correre e afferrare una preda all’aria aperta. Giocare per lui però non è un semplice momento di svago ma anche istruttivo: infatti è un ottimo modo per mettere alla prova la sua astuzia nell’acciuffare una potenziale preda.

Può stare da solo

Non è un cane che soffre particolarmente la solitudine, ma ad una condizione: tutte le sue esigenze nutrizionali e fisiche devono essere sempre soddisfatte preventivamente.

E’ il perfetto cacciatore

Per indole e ‘genealogia’ è un cane perfetto per la caccia: è specializzato nella caccia alla lepre e anche in quella dei cinghiali. Può svolgere la sua attività anche in zone impervie di montagna, dato che, grazie al suo fisico agile e scattante, può raggiungere ogni posto.

Obbediente e ricettivo

Da sempre abituato ad obbedire ai comandi del suo umano, lo vede come una guida da seguire anche nelle operazioni di caccia. Ma non lo fa solo perché è molto ricettivo: non vorrebbe mai scontentare i suoi padroni!

Potrebbe interessarti anche: Cosa dare da mangiare (e cosa no) al tuo Ariégeois

Se vuoi conoscere i contro e il padrone ideale prima di adottare un Ariégeois, clicca su Successivo: