Home Cani Adottare un Basset Hound: tutti i motivi per farlo e come essere...

Adottare un Basset Hound: tutti i motivi per farlo e come essere il suo padrone ideale

Hai intenzione di adottare un Basset Hound ma non conosci le sue caratteristiche? E se noi non fossimo adatti come suoi padroni? Cosa c’è da sapere sulla razza prima di accoglierne uno in casa.

Adottare un Basset Hound
(Foto Pixabay)

Accogliere un nuovo membro della famiglia porta con sé sempre una certa emozione e anche un po’ di dubbi, del tipo: si adatterà alle condizioni della casa e io sarò in grado di occuparmi di lui? E’ lecito porsi queste domande prima di adottare un Basset Hound, soprattutto se ci si preoccupa di essere dei buoni padroni per lui. Ecco tutti i motivi per prenderne uno in casa con noi e come essere i migliori umani per lui.

Basset Hound: la sua carta d’identità

Se la piccola taglia vi fa pensare ad un animale docile e mite, siete assolutamente sulla strada sbagliata! Il Basset Hound è il perfetto segugio e le sue piccole dimensioni lo agevolano molto nelle operazioni di caccia, nelle quali eccelle.

Adottare un Basset Hound
(Foto Pinterest)

Anche le sue orecchie e il portentoso udito sono di grande supporto alla cattura della selvaggina più la sua vista. Il suo aspetto così simpatico lo ha reso spesso il volto di spot in Tv, o forse ‘protagoniste’ erano proprio le sue lunghe orecchie.

Il pelo corto e liscio può essere di tre colori, con varie combinazioni, sebbene solitamente è il bianco a ricoprire la parte inferiore del corpo.

Adottare un Basset Hound: i 5 motivi per farlo

Quali sono i buoni motivi per accogliere in casa nostra un Basset Hound? Vediamoli tutti e potreste capire che è proprio il cane che fa per voi.

Razze compatibili col Basset Hound
(Foto Pixabay)

E’ un cane di famiglia

Adatto a grandi e piccini, poiché è di grande compagnia. Vuole sempre condividere il suo tempo con gli adulti di casa ma soprattutto con i bambini, perché li sente più affini a lui. Anche le persone anziane possono apprezzare la sua compagnia, sebbene per lui sia meglio stare insieme a padroni che possono accompagnarlo nelle lunghe passeggiate e corse all’aria aperta.

Si adatta alla casa

Se si tratta di un appartamento saprà adattarsi alle sue dimensioni, ma di certo non disdegnerà uno spazio aperto dove potrà ‘azionare’ il suo potente fiuto da predatore. Non avrà difficoltà a condividere la casa con le altre razze compatibili col Basset Hound, sebbene abbia non poche difficoltà a salire e scendere le scale.

Rispetta il padrone

Abituato a seguire le indicazioni e i comandi degli umani, questa razza è brava a riconoscere chi comanda secondo una precisa gerarchia. Questo vale sia per gli umani sia per gli altri animali che vivono in casa con lui, sebbene con i gatti mostri qualche difficoltà: li scambia spesso per prede da cacciare e non dà loro tregua.

Facile da addestrare

Anche se siete alle prime armi, questo è un cane adatto alle vostre esigenze perché, nonostante un bel caratterino, riesce ad essere educato e allevato molto facilmente: provare per credere!

Non è aggressivo

Questa dote lo rende adatto a tutti i membri della famiglia, anche agli altri animali perché, sebbene possa scambiarli per prede, non inizierà mai una lite o si mostrerà aggressivo e violento nei loro confronti. Non a caso si dice che è un perfetto cane da compagnia e di casa!

Potrebbe interessarti anche: Cura del pelo del Basset Hound: cosa fare per un manto sano e le zone da non trascurare

Adottare un Basset Hound: c’è qualche lato negativo

In realtà i lati negativi dell’adottare un Basset Hound sono davvero pochi e, se vogliamo, anche poco rilevanti. Si tratta infatti di alcuni aspetti del suo carattere come la testardaggine e il fatto di voler spesso prendere delle decisioni indipendentemente dal volere del padrone.

Alimentazione del Basset Hound
(Foto Pixabay)

Ma questa forte personalità tuttavia non gli impedisce di adattarsi alle regole e seguire gli insegnamenti del suo umano preferito: per questo è facile da educare e il suo carattere non sarà mai un ostacolo.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del Basset Hound: cosa mangia, dosi consigliate e i rischi di una dieta sbagliata

Adottare un Basset Hound: com’è il suo padrone ideale

Può anche essere il primo cane di casa, ma l’importante è avere il polso fermo di un padrone deciso: in questo modo il Basset Hound capirà la gerarchia e la rispetterà. Essendo un cane che ama il movimento, apprezzerà di fare lunghe passeggiate all’aria aperta col suo umano preferito.

Ciò non significa che i suoi padroni ideali non possano essere anche anziani e bambini, ma tuttavia bisognerà concedergli il tempo di giocare libero in uno spazio verde, magari vicino casa. Quindi sia che si tratti di un riposino sul divano sia di una caccia alla lepre, sarà sempre ‘disponibile’.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Francesca Ciardiello