Home Cani Adottare un Billy: pro e contro della scelta e come essere il...

Adottare un Billy: pro e contro della scelta e come essere il suo padrone ideale

Vuoi adottare un Billy ma non sai nulla su di lui? Ecco tutti i pro e contro di questa scelta ma anche com’è il suo padrone ideale.

Cane Billy
(Foto AdobeStock)

Accogliere in casa un cane comporta con sé una serie di responsabilità: per questo è fondamentale sapere in anticipo a cosa ‘si va incontro’. E’ vero che ogni animale è una storia a sé ma ci sono pro e contro anche nell’adottare un Billy. Inoltre ci sono una serie di indicazioni per essere il suo padrone ideale e capire se anche noi ‘facciamo al suo caso’ oppure le nostre vite non sono affatto compatibili.

Adottare un Billy: 5 motivi per farlo

Vuoi sapere quali sono i motivi per cui dovresti assolutamente adottare un amico a quattro zampe di razza Billy? Eccone 5 da tenere in considerazione se vuoi accoglierne uno in casa.

Razze compatibili col Billy
(Foto Pixabay)

Un amico per tutti

Vuoi un cane che sia socievole con te, con tutta la tua famiglia e anche con i tuoi amici? Il Billy è allora la scelta che fa per te. Si tratta infatti di un esemplare particolarmente socievole e tenero, molto affezionato al suo umano e che non avrà difficoltà a socializzare con tutti i membri della famiglia.

Attivo ed intelligente

Se vuoi restare in forma e mantenere la linea, la compagnia di Billy sarà sicuramente la compagnia perfetta per delle lunghe passeggiate e corse all’aria aperta. Infatti l’ideale sarebbe vivere in campagna, con tanto spazio verde a disposizione.

Il miglior cacciatore

Se non il migliore, di certo è tra i primi: la sua abilità nella caccia lo ha reso davvero celebre. Non a caso è stato inserito nel gruppo 6 della classificazione FCI, quella appunto dei segugi: la sua specialità è la caccia al coniglio e al cervo.

Olfatto e voce: due doti particolari

La sua abilità nella caccia è di sicuro supportata da due qualità non da poco per un segugio, ovvero l’olfatto canino e il suo abbaiare chiaro e intonato.

Resistente al clima

Sia che si tratti di un clima caldo sia particolarmente rigido e freddo, questo esemplare saprà adattarvisi bene senza ammalarsi. Merito ovviamente del suo manto: prendersi cura del pelo del Billy inoltre non sarà per niente difficile!

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del Billy: cosa mangia, dosi e cosa sapere sulla sua dieta

Se vuoi scoprire i contro e il padrone ideale prima di adottare un Billy, clicca su Successivo: