Home Cani Adottare un Chippiparai: carattere, stile di vita e padrone ideale

Adottare un Chippiparai: carattere, stile di vita e padrone ideale

Adottare un Chippiparai: tutto ciò che vi serve sapere per capire il carattere, lo stile di vita e il padrone ideale per questa razza.

levriero
(Foto AdobeStock)

Il Chippiparai è un levriero originario del Tamil Nadu che si trova nel sud dell’India.

Si tratta di un cane molto agile e snello un vero discendente dei levrieri e molto spesso paragonato al Greyhound per queste sue caratteristiche comuni nei cani indiani.

Il Chippiparai è un vero e proprio cane da caccia forte e silenzioso.

Non vi resta che conoscere meglio questa razza di cane e capire se adottare un Chippiparai è ciò che va bene per voi, per la vostra famiglia e il vostro stile di vita.

Adottare un Chippiparai: carattere e proprietario ideale

Prima di accogliere in casa un Chippiparai è opportuno cercare di raccogliere informazioni sulla razza. Considerando che sono davvero molto pochi e difficili da reperire.

levrieri
(Foto AdobeStock)

Iniziamo da alcuni cenni storici della razza: il Chippiparai in passato era ma ancora oggi continua ad essere un simbolo di regalità e dignità tra i sovrani di Tirunelveli e Madurai.

Come infatti, era allevato dalle famiglie reali di Chippiparai vicino proprio al distretto di Madurai nel Tamil Nadu, in India.

Si trattava di un feroce cacciatore e lo scopo dell’allevamento era per trovare e uccidere le prede, principalmente cervi, cinghiali e lepri.

Il Chippiparai è una razza di cane di taglia media, con caratteristiche tipiche del levriero ovvero gambe lunghe, corpo snello e agile.

Misura in media 61 centimetri di altezza al garrese, per un peso compreso tra 28 e 30 kg.

Proprio per queste sue peculiarità è molto veloce ed il suo mantello corto anche favorisce la sua aereodinamicità.

Solitamente è di colore bianco ma esiste anche in tanti altri colori come: fulvo, nero, bruno rossastro, mantello con sfumature nere, grigio argento, con macchie bianche molto limitate o assenti e una lunga coda ricurva.

Caratterialmente, il Chippiparai è un cane intelligente, acuto e coraggioso tanto da proteggere la famiglia a costo della vita.

È abbastanza affettuoso e leale un ottimo animale domestico di famiglia, ma la sua indole è quella di essere un cane da guardia per la casa.

Non è proprio del tutto adatto ai bambini piccoli, preferisce gli adulti a cui si lega molto, mentre è sospettoso degli estranei con cui è piuttosto schivo e non ama abbandonarsi ad eccessive manifestazioni di affetto in generale.

Potrebbe interessarti anche:Cura del pelo del Chippiparai: dalla toelettatura al bagnetto

Stile di vita del Chippiparai

Ora non ci resta che conoscere lo stile di vita del Chippiparai e capire se è la razza di cane giusta per voi.

levriero cucciolo
(Foto AdobeStock)

Il Chippiparai è un cane piuttosto predisposto all’addestramento e può dare tante soddisfazioni come cane da guardia e con una buona socializzazione.

Non dimentichiamo però, che ha un passato da cacciatore, per cui ha un olfatto molto sviluppato che ancora oggi ama mettere in pratica.

Si tratta di un cane molto veloce e sempre in movimento, perciò è consigliato fargli fare molto esercizio quotidiano per farlo rimanere sempre in ottime condizioni fisiche.

Necessita di correre ed essere stimolato fisicamente e mentalmente, altrimenti può mostrare comportamenti distruttivi in ​​casa.

Ama lo spazio e stare all’aperto, libero nei parchi. È capace di grande velocità e sorpassare facilmente un coniglio.

Non ama restare da solo in casa e preferisce restare in compagnia della sua famiglia umana. Tenuto bene e curato può vivere fino a 11-14 anni.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani compatibili con il Chippiparai: caratteristiche e curiosità

Il Chippiparai non richiede grandi cure, in quanto possiede un mantello molto corto, pelo duro e resistente. Perciò potete spazzolarlo una o volendo anche due volte a settimana.

Se avete, perciò deciso di adottare un Chippiparai rivolgetevi ad allevamenti che possano garantire l’integrità dell’animale.

Sappiate però che in Italia al momento non ci sono e nel mondo sono molto pochi. L’unico posto al mondo dove sono diffusi maggiormente è l’India.

Ora, se non siete ancora sicuri di voler adottare questa razza di cane e le informazioni appena fornitevi non vi bastano, in questo articolo troverete tante altre curiosità sul Chippiparai, insieme a tanti suggerimenti per il nome da dare al vostro cucciolo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.