Home Cani Adottare un Deerhound: pro, contro e padrone ideale

Adottare un Deerhound: pro, contro e padrone ideale

Perché adottare un Deerhound? Tutti i pro e i contro di questa scelta e anche una breve descrizione del suo padrone ideale.

Deerhound
(Foto AdobeStock)

Vuoi sapere cosa aspettarti prima di accogliere in casa un amico a quattro zampe? Di sicuro può aiutarci conoscere qualche aspetto del suo carattere, quali sono le sue esigenze e tutti gli aspetti della sua personalità che potrebbero non ‘essere in linea’ col nostro stile di vita e creare difficoltà di convivenza. Insomma sono tanti sono i motivi per adottare un Deerhoun, oppure no, ma è sempre bene conoscerli tutti. Inoltre una breve panoramica su come dovrebbe essere il suo padrone ideale.

Adottare un Deerhound: 5 pro incredibili

Vuoi sapere quali sono i lati positivi nell’adottare un esemplare di questa razza? Sono tanti, ma ne abbiamo selezionati solo 5. E’ importante capire quali sono gli aspetti di questo cane che convincono i padroni a prendere in considerazione lui piuttosto che un’altra razza: vediamoli tutti.

Deerhound
(Foto AdobeStock)

Un perfetto cane di casa

Il Deerhound si adatta perfettamente agli spazi di un appartamento; ciò però non significa che non abbia la necessità di giocare e vivere all’aria aperta. Infatti se in casa si dimostrerà tranquillo e anche molto socievole, all’esterno potrebbe scatenare e lasciare libero sfogo a tutte le sue energie.

Un amico di famiglia

Un altro aspetto fondamentale del suo carattere è il fatto di essere un’ottima compagnia per tutti: dagli anziani ai più piccoli al suo padrone, tutti vorranno stare insieme a lui. E non si sottrarrà mai ai momenti di svago, di gioco ma anche di relax: insomma avremo la perfetta sintonia in ogni occasione.

Sa ‘cavarsela’ sempre

Essendo dotato di profonda e spiccata intelligenza, questo cane ha sicuramente la capacità di cavarsela in ogni occasione. Infatti riesce a capire in anticipo quale può essere un potenziale pericolo e prova a starne alla larga; non a caso è considerato un ottimo cacciatore, proprio perché sa cavarsela anche nelle situazioni più difficili.

Cacciatore di cervi

Nella sua carriera da cacciatore, è stato spesso il più scelto quando l’obiettivo erano i cervi: infatti, grazie alla sua agilità e resistenza, spesso riesce a raggiungere la preda senza grosse difficoltà.

Un buon guardiano

Il suo lato del carattere diffidente verso chi non conosce lo rende sicuramente adatto a fare la giardia. Oltre al suo essere sospettoso e poco socievole con gli estranei, almeno all’inizio, si aggiunge sicuramente al fatto di essere molto protettivo nei confronti di tutti i membri della sua famiglia e della sua casa.

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sulla cura del pelo del Deerhound: tutto dalla spazzola al bagno

Se vuoi conoscere i contro e il padrone ideale prima di adottare un Deerhound, clicca su Successivo: