Home Cani Adottare un Epagneul nano continentale: pro, contro e padrone ideale

Adottare un Epagneul nano continentale: pro, contro e padrone ideale

Perché adottare un Epagneul nano continentale tra tante razze? Ecco i motivi per i quali viene scelto (o no) dai futuri padroni.

Epagneul nano continentale
(Foto AdobeStock)

Uno dei primi motivi per i quali si sceglie un quattro zampe come animale domestico è sicuramente l’estetica ma sono tanti altri i fattori da valutare quando si sceglie di prendersi tale responsabilità. infatti prima di adottare un Epagneul nano continentale è bene conoscere quali sono i pro e i contro di questa scelta. Viceversa bisogna capire se anche noi siamo adatti a lui e possiamo essere il suo padrone ideale.

Adottare un Epagneul nano continentale: 5 pro

Non diciamo bugie: chi adotta un esemplare di questa razza è principalmente per il suo aspetto! E’ impossibile resistere a questo batuffolino dalle orecchie simpatiche, che sono proprio il tratto distintivo di due diverse varietà in natura: quello Papillon e quello Phalène. Ma non c’è solo questo: vediamo tutti i pro dell’adottare un Epagneul nano continentale.

Alimentazione dell'Epagneul nano continentale
(Foto AdobeStock)

Una scelta ‘estetica’

Magari al suo carattere penseremo dopo, ma la maggior parte dei padroni che scelgono questa razza è per il suo aspetto estetico: divertente, dolce e sempre allegro. Inoltre si può trovare o nella varietà con le orecchie lunghe, pelose e tendenti al basso (Phalène) oppure quella con le orecchie in su (Papillon).

Affettuoso (anche troppo!)

I malevoli diranno che non è solo affettuoso, ma soprattutto morbosamente attaccato al suo padrone e al suo gruppo familiare. La ricerca continua di attenzioni e il voler stare sempre al centro dell’attenzione lo rende sicuramente il protagonista della vita in famiglia.

Un giocherellone di compagnia

E’ di certo amante del gioco, soprattutto se può condividerlo con i compagni perfetti, ovvero i bambini. La sua dinamicità e la voglia di attività fisica lo rendono un baby-sitter e un compagno di giochi perfetto per i piccoli di casa. Pensate che riuscirebbe a fare amicizia anche con gli estranei!

Si adatta alla vita familiare

Non solo ama la loro compagnia, ma si adatta perfettamente alle esigenze di ciascun padrone: infatti se la vita quotidiana è piuttosto calma e serena, lo sarà anche lui; al contrario riuscirà a stare dietro anche alle personalità più frenetiche e facoltose. Per quanto riguarda la vita in appartamento, facciamo attenzione a non lasciarlo abbaiare troppo spesso: infatti il suo ‘voler dare l’allarme’ (anche quando non serve) potrebbe infastidire il vicinato.

Puoi portarlo con te

Grazie alle sue dimensioni ‘tascabili’, questo cane è perfettamente adatto a viaggiare. Inoltre non ama stare lungo tempo senza il suo padrone, quindi si adatta a ogni condizione (anche dentro una borsa a mo’ di trasportino) pur di seguirlo.

Se vuoi conoscere tutti i contro e il padrone ideale prima di adottare un Epagneul nano continentale, clicca su Successivo: