Adottare un piccolo Brabantino: carattere, stile di vita e padrone ideale

Foto dell'autore

By Raffaella Lauretta

Cani

Adottare un piccolo Brabantino: è la scelta giusta per voi? Vediamo quali le caratteristiche e lo stile di vita di questa razza.

piccolo Brabantino
Adottare un piccolo Brabantino. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

La scelta della razza di cane da adottare è molto spesso legata a diverse motivazioni, come ad esempio il desiderio di volere un cane da compagnia, da guardia, da difesa o semplicemente scegliere una razza solo perché ci piace il viso, gli occhi o il mantello.

Ad ogni modo, la scelta della razza è personale, ma a prescindere da questo occorre conoscere bene le caratteristiche del cane e come ama svolgere la giornata.

Tutto questo è preferibile saperlo prima di accoglierlo nella vostra famiglia.

In questo articolo, andremo a conoscere, carattere e stile di vita di un piccolo cane di razza belga.

Vediamo quindi perché adottare un piccolo Brabantino.

Adottare un piccolo Brabantino: carattere e padrone ideale

Volete iniziare la convivenza con il vostro piccolo Brabantino nel modo giusto? Carpite tutte le info utili in merito al carattere, per capire se siete i padroni ideali.

piccolo Brabantino
Piccolo Brabantino e padroncina. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Iniziamo da una breve descrizione delle caratteristiche del piccolo Brabantino, per avere almeno un’idea di che cane stiamo parlando, inteso come dimensione.

Il piccolo Brabantino è possibile trovarlo in due diverse misure, entrambe però di piccole dimensioni.

Grande, di massimo 5 chilogrammi, e piccola, di massimo 3 chilogrammi.

Dotato di un corpo lungo quanto l’altezza al garrese e una struttura muscolare e ossea abbastanza sviluppata.

Si tratta di un cane originario del Belgio detto anche Griffon Brabancon, è energico, tenace, vivace, docile, mai aggressivo e soprattutto sempre vigile e attaccatissimo al suo padrone, nonostante la sua indifferenza.

Con i bambini dimostra di essere a suo agio ma entrambi necessitano di educazione l’uno nei confronti dell’altro. Anche con gli estranei è tranquillo e lo stesso con altri cani.

Per poterlo lasciare solo in casa, deve essere abituato fin da cucciolo, altrimenti non reagirà bene alla cosa.

Accanto a sé necessita di un padrone attivo, sportivo che possa contenere la sua vivacità.

Potrebbe interessarti anche: Piccolo brabantino: razza, caratteristiche, carattere e salute

Stile di vita del piccolo Brabantino

Per avere la certezza della vostra compatibilità è importante conoscere anche lo stile di vita del piccolo Brabantino.

Per avere una buona convivenza è necessario che sappiate che sarete voi a dovervi adattare alle esigenze del piccolo Brabantino.

Anche se parliamo di un cane che si adatta a diversi stili di vita, con estrema facilità.

Come infatti, può vivere bene sia in appartamenti di città sia in campagna ma non deve mai essere lasciato fuori di notte.

Oggi, questo cane viene scelto come cane da compagnia o anche come cane da guardia essendo molto attento al minimo rumore, ma non dimentichiamo che nasce per scovare i roditori nelle stalle dove erano presenti altri animali.

È importante sapere che si tratta di un cane che richiede molte attenzioni al suo padrone, può diventare la vostra ombra, è perciò necessario tenerlo impegnato con giochi per cani.

Oltre queste esigenze, per quanto riguarda la condizione fisica gode di una buona salute a parte qualche problema che riguarda il cuore, gli occhi, l’obesità e le articolazioni.

Il mantello invece essendo corto e aderente al corpo (di colore rossiccio o nero-focato) non necessita di particolari attenzioni.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Il piccolo Brabantino, se tenuto nelle giuste condizioni, ha un’aspettativa di vita di circa 14 anni.

Se cercherete un cucciolo, cercatolo in allevamenti seri che possano garantire l’originalità della razza.

Sappiate che per garanzia occorrono idonei certificati, indicativamente un cucciolo con pedigree può costare circa 800 euro.

Se tutte queste informazioni non vi sono bastate e non avete ancora le idee chiare, potete andare a leggere l’articolo sulle curiosità sul piccolo Brabantino.

In questo articolo, potrete trovare non solo altre chicche sulla razza ma anche dei preziosi suggerimenti sul nome da dare al vostro cucciolo di razza piccolo Brabantino.

 

Gestione cookie