Home Cani Adottare un Terranova: tutti i motivi e qual è il suo padrone...

Adottare un Terranova: tutti i motivi e qual è il suo padrone ideale

Stai pensando di adottare un cane Terranova? Meglio informarsi prima se sei davvero il padrone perfetto per questa razza.

cane terranova adottare padrone ideale
(Foto Pinterest)

Chi pensa di adottare un cane deve sempre pensare prima a quali sono le caratteristiche legate alla sua razza, e se sono compatibili con il proprio stile di vita. Ogni razza ha le sue esigenze per una vita felice con il suo padrone ideale. Quali sono quelle del Terranova e come possiamo aspettarci dal un cane di questa razza?

Cosa aspettarci da un cane Terranova

Questo cane ha un carattere calmo, dignitoso e in generale tranquillo. Un temperamento dolce è una delle sue caratteristiche principali.

cuccioli terranova
(Foto Flickr)

Questo cane preferisce vivere in una casa ampia, in campagna o in periferia. L’ideale è un clima non umido, e se possibile – visto il suo amore per l’acqua – che sia vicina a un lago o uno stagno.

Questo cane ama stare con tutte le persone, soprattutto i bambini, se ovviamente ben educati (come dovrebbe essere anche il cane).

Il Terranova è molto socievole, tanto da avere bisogno anche più delle altre razze di cani di avere compagnia. Non è un cane adatto a restare da solo per troppo tempo.

Starà meglio grazie ad una socializzazione precoce, incontrando molte persone e cani così da sviluppare un carattere equilibrato. I maschi, specialmente, possono altrimenti sviluppare aggressività.

I maschi dei Terranova infatti, se non correttamente addestrati, possono diventare piuttosto dominanti verso gli altri cani. Molto raramente succede verso le persone, però, visto che tendono anche ad essere un po’ timidi.

L’addestramento di un Terranova

Abbiamo già detto che questo cane ha bisogno di alcune specifiche attività per crescere in modo corretto. Prima di tutto, l’addestramento.

Terranova Darcy (Foto Facebook)
(Foto Facebook)

Infatti, seppur di buon carattere, questo cane ha bisogno di imparare a comportarsi bene fin da cucciolo. Il problema è che è piuttosto indipendente.

Questo aspetto del suo carattere non lo rende facile da addestrare, se il padrone è alle prime armi. Ma risponde bene all’addestramento con premi e ricompense.

Un altro fattore da tenere presente è che è molto sensibile, per cui non risponderà bene ad un addestramento basato sulle punizioni.

Strattonare il guinzaglio non farà che rendere un Terranova diffidente, e anche più ombroso. Le femmine solitamente sono meno testarde dei maschi, in ogni caso.

Pro e contro di questa razza: il padrone ideale

Come per ogni razza di cani, le caratteristiche di un Terranova lo portano ad essere adatto o no ad un potenziale padrone.

terranova
(Foto Pixabay)

Tra le caratteristiche di questa razza meno piacevoli ma da tenere a mente, c’è il suo forte ansimare, il fatto che beve davvero molto, e che sbava tantissimo.

Si tratta del cane ideale per chi:

  • Amerebbe un cane potente e robusto, dal pelo folto;
  • Vuole un animale solitamente gentile con tutti;
  • Cerca un cane che sa nuotare e che può trainare carri e slitte, anche nel freddo più intenso;
  • Apprezza l’addestramento approfondito e lento, ed il buon carattere.

Non è invece il cane adatto a chi:

  • Non ha molto spazio in casa per un cane così grande;
  • Non ama l’eccessivo rumore ed i salti esuberanti (specie da cucciolo);
  • Non sopporterebbe un cane così pesante quando vuole sedersi sui piedi del suo padrone, o sulle ginocchia, o appoggiandosi sulla sua gamba;
  • Non sta molto a casa: il Terranova può sviluppare ansia da separazione e comportamento distruttivo;
  • Non ama i cani che perdono molto pelo;
  • Non ha tempo per la corretta socializzazione fin da cucciolo: questa razza può sviluppare paure immotivate;
  • Non sa come (o non vuole) addestrare un cane in modo giusto. I Terranova possono diventare testardi e aggressivi senza il corretto addestramento, specialmente i maschi;
  • Non sopporta l’eccessivo sbavare di un cane.

Potrebbe interessarti anche: Classificazione delle razze di cani per taglia: piccola, media e grande

Meglio adottare un cucciolo o un adulto?

Alcuni aspetti del carattere di un cane si possono prevedere molto meno rispetto alle caratteristiche fisiche. Spesso, inoltre, derivano dall’ambiente e dall’addestramento.

Terranova
(Foto AdobeStock)

Per evitare alcuni lati negativi del carattere di un cucciolo, è meglio preferire di adottare un cane adulto, da un canile o un rifugio per animali.

Adottando un Terranova adulto, sarà più semplice vedere i vari lato del suo carattere, ormai formato. Così facendo, sarà possibile capire se ha o no dei lati incompatibili con la nostra vita.

Se vogliamo adottare un cucciolo, invece, meglio scegliere un allevatore professionale, che sappia essere anche in grado di consigliarci l’esemplare più giusto.

Inoltre, un allevatore serio sarà onesto nell’avvisarci in caso di problematiche già presenti alla nascita del cane. Ovviamente, alcuni tratti caratteriali ereditari, o problemi di salute, non si notano fino a quando il cane non sarà cresciuto.

In ogni caso, sia per un cucciolo che per un adulto, sarà necessario che il nostro Terranova segua un percorso di addestramento professionale, o non ci rispetterà.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane a nuotare: razze che amano e non amano l’acqua

Cose da tenere a mente prima di adottare un Terranova

Le esigenze di un cane sono tante, e per ogni razza alcune vanno considerate bene o non saremo in grado poi di dare una vita felice al nostro pelosetto.

cane terranova cucciolo
(Foto Pinterest)

Le cose da tenere a mente nel caso di un Terranova sono varie, innanzitutto la necessità di fare il giusto esercizio fisico. I cuccioli ne hanno bisogno per sviluppare il corpo, ma senza affaticarlo.

I Terranova adulti, invece, hanno bisogno di più esercizio in modo da restare in forma, senza che però siano in pericolo di affaticamento o calore eccessivo.

Questo problema è comune nelle razze di cani giganti. Ci vuole equilibrio: senza esercizio fisico questa razza diventa distruttiva e annoiata, e sa fare molti danni con la sua mole!

Più di tante altre razze di cani, inoltre, questa soffre la solitudine. Il Terranova tende facilmente a sviluppare ansia da separazione se resta solo anche per poche ore.

Ha bisogno di socializzare fin da piccolo, o diventerà timido e sospettoso. E non sarà facile da gestire, essendo così grande.

Solitamente questa razza è comunque tranquilla, ma specialmente i maschi sanno essere testardi ed ostinati senza un addestramento corretto e professionale.

Proprio a causa di un addestramento errato o assente, il Terranova può diventare anche aggressivo verso gli altri cani. Anche in questo caso, i maschi tendono più delle femmine a mostrare tali problematiche.

E come molte razze di cani, hanno alcuni problemi di salute molto legati alla loro razza. Inoltre, hanno una durata di vita media piuttosto breve, meno di 10 anni.

Infine, questo cane può essere motivo di grande fastidio per il suo padrone, per lo spargimento di pelo eccessivo e lo sbavare continuo. Bisogna prepararsi a tutto questo.

F. B.