Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione del Cane da pastore bergamasco: dosi, frequenza, alimenti

Alimentazione del Cane da pastore bergamasco: dosi, frequenza, alimenti

Alimentazione del Cane da pastore bergamasco, la dieta adeguata per questa meravigliosa razza di cane dall’aspetto unico ed inconfondibile.

pastore bergamasco
(Foto AdobeStock)

Il Cane da pastore bergamasco è una razza molto antica, impiegata principalmente nella guardia del gregge ma anche in discipline sportive come l’Agility.

Per tale motivo, la sua dieta deve essere stabilita in base alla giornata e alle calorie che brucia, in quanto la porzione dovrà naturalmente essere più soddisfacente.

Ecco perché, in questo articolo troverete alcuni suggerimenti in merito alle dosi giuste, la corretta frequenza dei pasti e gli adeguati valori nutritivi, per l’alimentazione del Cane da pastore bergamasco.

Alimentazione del Cane da pastore bergamasco: quantità

Per capire di quanto cibo necessita il vostro Cane da pastore bergamasco è importante conoscere le sue attitudine e il suo stile di vita, oltre che le caratteristiche fisiche.

pastore bergamasco
(Foto AdobeStock)

Il Cane da pastore bergamasco è un ottimo cane da lavoro, è in grado di svolgere anche attività come salvataggio e guardiano, in quanto dotato di indole coraggiosa.

Ma è soprattutto un cane che ama vivere all’esterno e grazie alla sua pelliccia resiste a temperature molto fredde.

Si tratta di un esemplare di cane di taglia media dalla corporatura massiccia, misura circa 58-62 cm e pesa tra i 32-38 kg. 

Possiede un pelo molto abbondante e mostra la tipica tessitura ruvida detta “a boccoli”.

È cane da compagnia, ideale per bambini ma anche per anziani, ma il suo impiego principale consiste nella guida nella custodia del gregge e del bestiame in generale.

Queste indicazioni sono generiche e riferite alla razza ma possono variare da soggetto a soggetto e conseguentemente adeguare la dieta.

Questi appena descritti erano solo alcuni punti su cui basarsi per regolarsi sulla quantità di cibo da somministrare a vostro Cane da pastore bergamasco.

Tuttavia, per somministrare la giusta quantità di cibo al vostro cane, è opportuno conoscere anche altri fattori, quali: età del cane, sesso, stato di salute e stile di vita.

Generalmente, gli esperti consigliano di somministrare per un cucciolo di Cane da pastore bergamasco, un pasto ben bilanciato e ricco di proteine, vitamine, minerali e altri nutrienti.

Un pasto suddiviso in 3-4 razioni al giorno per cuccioli dai 2 ai 6 mesi.

Le dosi per un Cane da pastore bergamasco corrispondono a circa 450 grammi di cibo al giorno da suddividere in due pasti.

Potrebbe interessarti anche: Malattie del Cane da pastore bergamasco: patologie comuni nella razza

Cosa dare da mangiare al Cane da pastore bergamasco: nutrienti

I nutrienti essenziali per il cane da pastore bergamasco, come per tutti i cani, sono fondamentali per la crescita e per evitare carenze.

cibo per cani
(Foto AdobeStock)

A prescindere da quale sia la vostra scelta, dieta casalinga tipo BARF o mangime industriale, i valori nutritivi fondamentali, devono essere i seguenti:

  • proteine: sono le responsabili in merito allo sviluppo e la crescita del tono muscolare e delle ossa del cane;
  • carboidrati: sono ricchi di zuccheri e sono coloro che apportano le maggior energie e fibre, le quali sono necessarie per poter effettuare una buona digestione;
  • fibre: favoriscono un regolare movimento intestinale;
  • grassi: sono un’importante fonte di energia e i principali responsabili per il trasporto di sostanze nel corpo e per il supporto e lo sviluppo delle articolazioni e del sistema nervoso;
  • vitamine e minerali: aiutano a mantenere forte e sano il sistema immunitario.

Questi sono i nutrienti che devono essere presenti ad ogni pasto del vostro Cane da pastore bergamasco.

Poco importa se preferite preparare pasti fatti in casa per cani o somministrare del mangime che si può comprare in negozi specializzati.

L’importante che la sua dieta sia a base di alimenti di alta qualità e di cibi come carne, verdura fresca o legumi ma anche crocchette eccellenti.

Ciò non toglie che per capire se il vostro Cane da pastore bergamasco gode di buona salute o ha carenze, occorre eseguire esami del sangue e delle urine di routine, consigliate dal vostro veterinario.

Potrebbe interessarti anche: Come leggere le etichette del cibo per cani: composizione del pet food

Cosa non dare al Cane da pastore bergamasco: alimenti proibiti

Il Cane da pastore bergamasco, pur avendo un buon metabolismo, non ha quindi tendenza ad ingressare e gode di buona salute, potrebbe essere comunque vittima di un’alimentazione sbagliata.

Questo può accadere in quanto non tutti gli alimenti possono essere condivisi con il cane.

Esistono infatti, snack e cibi non appropriati che possono provocare danni all’organismo del vostro Cane da pastore bergamasco. 

Gli alimenti tossici per il cane sono:

  • aglio e cipolle;
  • alimenti eccessivamente conditi o salati;
  • bevande come il caffè;
  • cibi dolci o speziati;
  • ossa fragili e di piccole dimensioni (come quelle di pollo e coniglio);
  • cioccolato.

Questi sono cibi che al cane, qualsiasi razza esso sia, non dovrebbero essere mai somministrati.

Ricordatevi che nutrire nel modo giusto il vostro Cane da pastore bergamasco potrebbe regalargli una lunga vita, in quanto in generale ha un’aspettativa di vita di circa 13-15 anni.