Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione del Cane da pastore della Russia meridionale: dosi, frequenza e cibi

Alimentazione del Cane da pastore della Russia meridionale: dosi, frequenza e cibi

Alimentazione del Cane da pastore della Russia meridionale, la dieta adeguata per questa razza di cane muscolosa e possente.

cibo per cane da pastore della Russia meridionale
Alimentazione del Cane da pastore della Russia meridionale (Foto AdobeStock)

Molto spesso, ci si innamora di una razza di cane poco diffusa nel nostro Paese e per tale motivo si conosce ben poco in merito alle sue caratteristiche e soprattutto per ciò che riguarda la sua alimentazione.

Nell’articolo di oggi, andremo a capire cosa è bene somministrare ad una razza di cane molto particolare e purtroppo, poco presente in Italia.

Stiamo parlando dell’alimentazione del Cane da pastore della Russia meridionale. Scopriamo, quindi, quanto e cosa mangia questa straordinaria razza di cane.

Alimentazione del Cane da pastore della Russia meridionale: quantità

Come dicevamo, per poter essere certi dell’alimentazione del Cane da pastore della Russia meridionale, occorre ben inquadrare la razza.

pastore della russia meridionale
Bocconcini per Cane da pastore della Russia meridionale (Foto AdobeStock)

Per avere un’idea precisa della razza di cane che si sta per adottare, occorre conoscere la sua storia, le sue caratteristiche e il suo stile di vita.

Ciò vi permetterà di capire quanto e cosa mangia questa razza, visto e considerato che i cani mangiano tutti gli stessi nutrienti ma in quantità e in preparazioni talvolta differenti.

La conoscenza di tutti questi fattori, serve a poter fornire al cane le giuste dosi e i nutrienti appropriati, evitando così carenze nutrizionali o addirittura una condizione di sovrappeso.

Altri elementi da considerare sono: età del cane, stato di salute e genere. Si tratta, però di tutti fattori variabili in ogni esemplare, ragion per cui, vanno valutati in modo soggettivo.

Per capirci, il Cane da pastore della Russia meridionale, una razza canina di origine russa e ucraina, misura circa 70 cm e pesa tra i 50 e i 60 kg.

Dotato di un’ossatura medio-pesante, è potente, compatto, equilibrato e ben muscoloso. Dimostra di essere un efficace guardiano della proprietà, con una forte tendenza ad imporsi.

Ha bisogno di vivere all’aperto, non è fatto per la vita in appartamento, necessita quindi di spazi ampi dove poter correre e di fare lunghe passeggiate.

In base poi allo stile di vita di ogni esemplare, sarà possibile regolare le dosi necessarie al soddisfacimento del proprio Cane da pastore della Russia meridionale.

Ciò che invece è possibile indicare è la frequenza dei pasti, in quanto per un cane adulto di questa razza sarà bene fornire 2 pasti al giorno.

Mentre per un cucciolo anche 3-4 volte al giorno le dosi indicate sulle confezioni di cibo industriale che vengono vendute nei negozi specializzati.

Cosa dare da mangiare al Cane da pastore della Russia meridionale: nutrienti

Ciò che conta nell’alimentazione del Cane da pastore della Russia meridionale non è solo la quantità ma è anche la qualità e i nutrienti.

cibo per cani
(Foto AdobeStock)

Un cane per crescere forte e sano necessità di nutrienti idonei a fornire la giusta dose di energia, una buona digestione, un ottimo sviluppo muscolare e una sana crescita delle ossa.

I nutrienti essenziali, quindi, per lo sviluppo del proprio Cane da pastore della Russia meridionale sono: proteine; grassi; carboidrati; vitamine e minerali.

Tali nutrienti si possono offrire sia che vogliate somministrare un’alimentazione casalinga (basata sul metodo BARF), sia che basiate l’alimentazione su mangimi venduti nei negozi specializzati (cibo industriale secco/umido).

Ad ogni modo un’alimentazione bilanciata dovrebbe contenere circa:

  • 50% di proteine, derivate da carne, pesce, uova;
  • 50% di verdure e carboidrati, come pasta o riso sottoposti a doppia cottura.

Tuttavia, come dicevamo, il tutto può variare a seconda che essi siano cuccioli, adulti, anziani, castrati, in gravidanza o in allattamento, intolleranti o allergici a determinati cibi e così via.

Potrebbe interessarti anche: Cane da pastore della Russia meridionale: razza, caratteristiche, carattere e salute

Cosa non dare al Cane da pastore della Russia meridionale: alimenti tossici

Condividere il cibo per umani con il vostro cane è il primo errore che si commette in merito all’alimentazione del cane.

Si tratta, purtroppo, di un errore che quasi tutti commettono, ma che può solo danneggiare l’organismo dell’animale e anche il suo mantello.

Gli alimenti che più sono tossici per il cane sono: cibi dolci o speziati; ossa fragili e di piccole dimensioni (come quelle di pollo e coniglio); cioccolato e tutti quegli snack tossici per il cane. Altri alimenti sono: cibi eccessivamente conditi o salati; aglio, cipolle e caffè.

Ricordatevi che quando il vostro amico a quattro zampe, vi guarda con gli occhioni dolci, è sempre meglio offrirgli un biscotto appositamente creato per lui o se vi fa piacere ed avete tempo a disposizione potete preparargli degli snack per cani fatti in casa.

Ad ogni modo prima di procedere con un’alimentazione sbagliata o la preparazione di snack non idonei al vostro cane, chiedete parere al vostro veterinario.