Alimentazione del Fox Terrier: cibi, dosi e rischi per la sua salute

Foto dell'autore

By Francesca Ciardiello

Alimentazione Cani

Cosa dovrebbe mangiare per non correre rischi per la sua salute? Cosa dovresti sapere sull’alimentazione del Fox Terrier a pelo liscio.

Alimentazione del Fox Terrier
(Foto AdobeStock)

I cani non sono tutti uguali, neppure quelli che hanno un nome molto simile: infatti l’alimentazione del Fox Terrier merita forse degli accorgimenti diversi rispetto ad altre diete. Ecco una serie di utili indicazioni sulla scelta dei cibi, ma anche sulle porzioni giuste per evitare di incorrere in spiacevoli problemi di salute, che comprometterebbero lo stile di vita di questa razza, che si trova in natura in due varietà: quella a pelo liscio e quella a pelo ruvido.

Alimentazione del Fox Terrier: la scelta dei cibi

Dalla selezione degli alimenti in realtà dipenderà anche il tipo di dieta che decideremo di somministrargli. Come al solito, consigliamo di rivolgersi prima al nostro veterinario di fiducia per capire cosa è meglio per lui: infatti la scelta non può essere dettata solo dalla ‘convenienza’ (economica o organizzativa) del padrone ma soprattutto dalle esigenze del nostro Fido.

Fox Terrier a pelo ruvido
(Foto Pixabay)

Nel caso di questa razza le opzioni consigliate dall’esperto potrebbero essere due: la prima riguarda una dieta casalinga, con abbondante uso di carne, mentre la seconda è una buona alimentazione industriale a base di crocchette.

Nel caso della dieta casalinga, bisogna stare attenti alla scelta e all’abbattimento batteriologico della carne, alimento principale delle cosiddetta dieta BARF: a questo cibo si potrà aggiungere anche del riso, delle patate e delle verdure. I tipi di carne e pesce si potranno variare tra:

  • salmone e trota,
  • anatra e carne di bufala,
  • pollo,
  • cavallo.

In alternativa ci sono le crocchette, più pratiche e bilanciate, che possono essere anche facilmente ‘porzionate’.

Alimentazione del Fox Terrier: le dosi

Se opteremo per un cibo casalingo, si dovranno stabilire quantità e porzioni con l’aiuto del nostro veterinario, che valuterà non solo le esigenze nutrizionali del nostro Fox terrier a pelo liscio ma anche altri fattori importanti come l’età, il sesso etc.

Fox Terrier a pelo liscio
(Foto AdobeStock)

Potrebbe interessarti anche: Il cane può mangiare la carne macinata? Cosa è importante sapere

In linea di massima la quantità di carne si aggira intorno ai 200 grammi giornalieri; mentre se si sceglie invece un’alimentazione industriale, le crocchette dovranno essere all’incirca di 200 grammi al giorno.

Potrebbe interessarti anche: Scopri come preparare delle crocchette per cani con carne e verdura: piatti veloci e sani

Rischi legati all’alimentazione del Fox Terrier

In realtà il problema maggiore potrebbe essere legato alle porzioni: non è assolutamente necessario (anzi è sconsigliato vivamente) dargli troppo cibo ed esagerare con le quantità: è bene tenere sotto controllo il peso di questo animale per evitare che ingrassi e corra il rischio di obesità canina.

Gestione cookie