Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione del Lapinkoira: scelta dei cibi, dosi e rischi della sua dieta

Alimentazione del Lapinkoira: scelta dei cibi, dosi e rischi della sua dieta

Cosa dargli da mangiare e quante volte al giorno? Tutto quello che c’è da sapere sull’alimentazione del Lapinkoira.

Alimentazione del Lapinkoira
(Foto AdobeStock)

La salute parte dalla tavola: e di sicuro vale anche per i nostri amici a quattro zampe! per questo è così importante conoscere tutti i particolari indispensabili sull’alimentazione del Lapinkoira, dalla scelta dei cibi a quella delle dosi, la frequenza dei pasti e anche tutti i rischi e gli errori che potremmo commettere in fatto di cibo. Ecco tutto quello che dovremmo sapere sulla dieta di questa razza.

Alimentazione del Lapinkoira: la scelta dei cibi

No, un cibo non vale l’altro e lo si vede dagli effetti che una corretta alimentazione ha sul corpo del nostro animale domestico. Il tutto parte sicuramente dal rispondere alla domanda: quali sono i cibi migliori da inserire nella sua dieta? Nel caso di questa razza cosa è meglio per lui tra cibo umido e cibo secco?

Lapinkoira
(Foto AdobeStock)

In realtà la maggior parte degli esperti consigliano le crocchette, quindi cibo secco, preconfezionato, dalle caratteristiche specifiche studiate apposta per le esigenze del nostro cane. Si consigliano solo le marche migliori e prodotti di alta qualità, in quanto è fondamentale che il cane tragga dalla dieta tutte le energie di cui ha bisogno, soprattutto nella prima fase della crescita (ma non solo).

L’esperto infatti saprà indicarci, sulla base di alcuni parametri come età, sesso, stato di salute di Fido, quali sono le crocchette migliori per soddisfare il suo fabbisogno quotidiano. Se invece si vuole optare per una dieta ‘casalinga’, è opzionabile una di tipo BARF.

Alimentazione del Lapinkoira: dosi e frequenza

Dopo aver capito che per un Lapinkoira è preferibile il cibo secco, fare le porzioni dovrebbe essere un gioco da ragazzi: infatti non solo questo cibo possiede già tutti i nutrienti che gli occorrono ma è anche facilmente ‘porzionabile’.

Lapinkoira
(Foto AdobeStock)

Facciamoci consigliare dal nostro veterinario di fiducia sulla quantità di cibo da fargli trovare nella ciotola, mentre per quanto riguarda la frequenza possiamo dargli da mangiare una volta al giorno e preferibilmente la sera, come premio di una lunga giornata di lavoro e per recuperare le energie per la giornata successiva.

Potrebbe interessarti anche: Scopri cosa aggiungere alle crocchette del cane: ecco come renderle più appetibili

I rischi della dieta del Lapinkoira

Ma allora cosa ‘possiamo sbagliare’ nella dieta del Lapinkoira? Innanzitutto potremmo scegliere dei cibi non adatti al suo fabbisogno e alle sue esigenze, magari di scarsa qualità e poco nutrienti.

Lapinkoira
(Foto AdobeStock)

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sulla carne cruda al cane: rischi anche per il padrone

Un altro errore assolutamente da evitare è quello di esagerare con le porzioni, poiché è un cane che può essere soggetto a sovrappeso canino, soprattutto se non fa abbastanza attività fisica.