Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione del Lupo Italiano: dosi, alimenti e frequenza pasti

Alimentazione del Lupo Italiano: dosi, alimenti e frequenza pasti

Qual è l’alimentazione del Lupo Italiano? Conosciamo la dieta adeguata per rendere felice e in perfetta forma il tuo amico a quattro zampe.

lupo italiano
(Foto AdobeStock)

In questo articolo tratteremo dell’alimentazione del Lupo Italiano, un fantastico esemplare originario della nostra regione.

Potrebbe sembrare strano parlare di alimentazione della specifica razza ma ogni esemplare necessita di attenzioni particolari per il tipo di alimentazione.

Anche le dosi hanno la loro importanza e per tale motivo è opportuno conoscere non solo la razza ma anche lo stato di salute e lo stile di vita del cane in questione.

Non è un discorso banale anzi una sana ed adeguata alimentazione del proprio amico a quattro zampe ne determina un buono stato di salute. Vediamo perciò l’alimentazione del Lupo Italiano.

Alimentazione del Lupo Italiano: quantità

Per conoscere l’alimentazione ideale per il tuo Lupo italiano è opportuno approfondire la conoscenza di questa razza.

lupo italiano
(Foto AdobeStock)

Per poter stabilire le quantità adatte al Lupo Italino, devi sapere qual non solo lo stile di vita di questa razza ma anche la taglia e tant’altro.

Perciò volendo fare riferimento alla razza e non al soggetto specifico, il Lupo Italiano è un cane che ha bisogno di fare tanto movimento, di correre e trascorrere del tempo all’aria aperta.

La giusta dose di attività ed esercizio lo mantiene in salute ed evita problemi alle ossa e alle articolazioni in età avanzata.

Avere queste informazioni è basilare ma occorre tenere presente anche il sesso, l’età, la corporatura e lo stato di salute.

Il Lupo Italiano, quindi, è un cane di taglia medio grande che pesa circa 35 kg, con una corporatura muscolosa e come accennavamo precedentemente, con un temperamento attivo e irrequieto.

Ecco perché gli esperti consigliano di somministrare ad un esemplare adulto circa da 600 a 700 grammi di crocchette di buona qualità, insieme al 15% di cibo umido, possibilmente monoproteico.

Le dosi sono da dividere in 2 pasti giornalieri ed è da tenere presente che il Lupo Italiano è un cane molto attivo, di conseguenza ci saranno dei giorni in cui anche un po’ di cibo in più non guasta.

Mentre per quanto riguarda i cuccioli, dovrebbero fare tre pasti al giorno che, a partire dagli otto mesi, dovranno scendere a due.

I pasti andrebbero somministrati a distanza di sei ore l’uno dall’altro per consentire all’apparato digestivo di riposare.

I consigli per la corretta alimentazione del nostro Lupo Italiano:

  • pasti somministrati a orari regolari;
  • acqua sempre a disposizione;
  • no a spuntini troppo frequenti;
  • i pasti dovranno essere composti principalmente da carni e solo in minima parte da cereali e fibre.

Cosa dare da mangiare al Lupo Italiano: nutrienti

Ciò che più conta, al di là delle quantità, è la qualità del cibo che offri al tuo Lupo Italiano, un prodotto completo e ricco di nutrienti è ciò che serve.

cibo gatti
(Foto AdobeStock)

La scelta di voler offrire al tuo Lupo Italiano del cibo fresco preparato in casa, una dieta casalinga tipo BARF, non vuol dire che sia meglio di un buon prodotto pet food che puoi trovare in commercio.

infatti, è possibile offrire un pasto allo stesso modo completo, somministrando formule che si trovano nei negozi per animali, a cui occorrerà fare attenzione che contengano i seguenti valori nutritivi:

  • proteine: le proteine per canisono le responsabili in merito allo sviluppo e la crescita del tono muscolare e delle ossa del cane;
  • carboidrati: i carboidrati sono ricchi di zuccheri e sono coloro che apportano le maggior energie e fibre, le quali sono necessarie per poter effettuare una buona digestione;
  • fibre: aggiungere fibre favoriscono un regolare movimento intestinale;
  • grassi: i grassi sono conosciuti anche con il nome di aminoacidi, omega 3 e 6 o oli. Sono un’importante fonte di energia e i principali responsabili per il trasporto di sostanze nel corpo e per il supporto e lo sviluppo delle articolazioni e del sistema nervoso;
  • vitamine e minerali: le vitamine e i minerali aiutano a mantenere forte e sano il sistema immunitario.

Potrebbe interessarti anche: Snack dannosi per il cane: quali evitare per la sua salute

I rischi di un’alimentazione non corretta: cosa non dare al Lupo Italiano

Per quanto il Lupo Italiano sia un cane molto attivo e per questo in grado di bruciare davvero tanto, di certo non possiamo offrirgli qualsiasi alimento.

Ci sono infatti diversi cibi che potrebbero nuocere alla salute dell’animale.

Sono assolutamente vietati cibi speziati, eccessivamente conditi o salati, cibi dolci e bevande come il caffè.

Per tale motivo, si sconsiglia di dare al proprio Lupo Italiano l’avanzo dei propri pasti, in quanto potrebbe essere anche molto pericoloso per la salute del suo organismo.

l cibo deve essere di prima qualità e occorrerà scegliere l’alimento adatto in base alla razza, al peso e all’età dell’animale.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Raffaella Lauretta