Home Cani Alimentazione Cani Il cane può mangiare la cicoria? La verdura nella dieta di Fido

Il cane può mangiare la cicoria? La verdura nella dieta di Fido

La verdura nella dieta di Fido: il cane può mangiare la cicoria? Scopriamo i rischi e i benefici legati al consumo di questo alimento.

Il cane può mangiare la cicoria? (Foto Adobe Stock)
Il cane può mangiare la cicoria? (Foto Adobe Stock)

“La verdura fa bene”, si è soliti dire ai bambini, per i quali rappresenta un incubo e quasi sempre proprio non vogliono saperne di mangiarla; la cicoria poi, tra tutte, è la più temuta, dato il suo sapere amaro. Anche per Fido ci sono gli stessi benefici? Può mangiarla senza pericolo? Scopriamo insieme se il cane può mangiare la cicoria.

La verdura nella dieta di Fido

Il cane, come noto, è un animale onnivoro: senza dubbio può mangiare la verdura.

dalmata cane frutta
(Foto Pexels)

Certo, rimane pur sempre un carnivoro di base, e la carne deve sempre avere un ruolo preponderante nel suo menù: in fondo Fido discende pur sempre dal lupo.

Pesce, uova, cereali, frutta e verdura sono delle ottime alternative per integrare e variare l’alimentazione del cane, fornendogli tutto l’apporto nutrizionale di cui ha bisogno, senza alterare la sua natura: no a diete vegetariane o vegane per Fido, che sono deleterie per il suo organismo.

Il cane può mangiare la cicoria?

Appurato che il cane possa mangiare la verdura, va precisato che non può cibarsi di tutti gli alimenti: alcuni sono pericolosi e potenzialmente letali se ingeriti.

Cipolla e aglio (Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

Dunque vi sono una serie di verdure vietate al cane, tra cui:

  • Cipolla
  • Aglio
  • Melanzane
  • Patate

E la cicoria? Per fortuna la verdura non rientra nella lista degli alimenti vietati per Fido. Anzi, è in grado di fornire a Fido un importante apporto vitaminico (A, C e K su tutte) e aiuta l’organismo svolgendo una funzione di depurazione dell’intestino.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del cane in autunno: cosa cambiare con i primi freddi

Come servire la cicoria al cane

Come abbiamo visto, il cane può mangiare in tutta tranquillità la cicoria; la verdura non è velenosa per Fido, e anzi presenta diversi vantaggi nutrizionali per l’animale.

cane con ciotola
(Foto Adobe Stock)

Tuttavia è necessario fare delle precisazioni sulle quantità e sulle modalità con cui servire la cicoria al cane:

  • Quantità: si sa, il troppo storpia; o più semplicemente, quando si parla dell’alimentazione di Fido, dobbiamo essere particolarmente cauti e parchi nell’elargire le giuste porzioni. Per quanto la cicoria abbia degli indubbi benefici sul nostro amico a quattro zampe, un consumo eccessivo dell’alimento potrebbe causare qualche problema di troppo. I disturbi intestinali del cane sono infatti sempre dietro l’angolo;
  • Contorno: di solito siamo soliti dare dei cibi utili per integrare la dieta di Fido prima dei pasti principali, per spezzare l’attesa e la fame; anche in questo sta l’importanza dello spuntino per il cane. Tuttavia la cicoria non si presta propriamente ad essere uno snack rapido e veloce da servire. Meglio usarla integrare la portata del pasto principale, ovvero la carne;
  • Cottura: la cicoria può essere servita al cane sia cruda che cotta; tuttavia appare preferibile questa seconda soluzione. Il cane troverà meno amara la verdura.

Potrebbe interessarti anche: Il cane può mangiare lo zenzero? Gli effetti di questa spezia su Fido

Laura Bellucci