Home Cani Alimentazione Cani L’importanza dello spuntino per il cane: scopriamo perché

L’importanza dello spuntino per il cane: scopriamo perché

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:32
CONDIVIDI

L’importanza dello spuntino per il cane è spesso sottovalutata, e tendiamo a far mangiare Fido una sola volta al giorno. Ma sbagliamo: ecco perché.

L'importanza dello spuntino per il cane (Foto Adobe Stock)
L’importanza dello spuntino per il cane (Foto Adobe Stock)

Spezzare i ritmi della vita quotidiana facendo un break con un piccolo spuntino è sempre l’ideale; utile per riposarsi e recuperare un po’ di energie mentre si sgranocchia qualcosa di delizioso. Ma anche per il tuo cane lo spuntino ha molta importanza. Per quale motivo? In realtà le ragioni sono diverse. Scopriamo insieme quali sono!

Potrebbe interessarti anche: Come migliorare la dieta del cane: 10 consigli semplici ed efficaci

L’alimentazione del cane

L'alimentazione del cane e del gatto (Foto Pixabay)
Curare l’alimentazione è fondamentale per la salute di Fido (Foto Pixabay)

Si sa, ogni cosa che riguarda l’alimentazione del tuo cane è fondamentale: alimenti, quantità di cibo, numero di pasti al giorno, eventuali allergie alimentari del cane. Insomma, le cose da tenere in considerazione sono diverse. Tra i vari pasti che un cane deve fare ogni giorno spesso dimentichiamo lo spuntino.

Possiamo definire lo spuntino come un pasto veloce, che consumiamo nel corso della giornata, a distanza debita dai pasti principali. E lo stesso vale anche per il tuo cane.

Quanti pasti al giorno

Il cane con lo snack (Foto Instagram)
Il cane con lo snack (Foto Instagram)

Partiamo da un assunto: il cane deve mangiare più di una volta nel corso della giornata. Purtroppo sono molti i proprietari ad aver la cattiva abitudine di far mangiare il cane una sola volta al giorno. Ma questo regime alimentare ha diversi punti deboli. Prima di tutto il cane o tenderà ad arrivare molto affamato al pasto principale.

Questo farà si che mangerà velocemente, provocandogli mal di pancia. E tenderà a mangiare anche più del dovuto; più della quantità giornaliera di cibo che il cane dovrebbe mangiare. Questo in particolare se non pesate il cibo e lasciate mangiare il cane a sazietà.

Il principale effetto collaterale è che il cane non manterrà il peso ideale, con tutti gli scompensi che sono connessi all’aumento dei chili. L’ideale è dunque spezzare la quantità giornaliera di cibo da dare al cane in due pasti principali, intermezzati da qualche spuntino.

Potrebbe interessarti anche: Gli alimenti che possono sviluppare l’intelligenza del cane: questi i migliori

L’importanza dello spuntino

bocconcino nascondi-pillola cani
Un cane che prende un bocconcino dal padrone (Foto iStock)

Ma perché lo spuntino è così importante per il cane? Le ragioni sono sostanzialmente tre. Ecco quali:

  • Spezzare la fame con più pasti: come detto, il cane che mangia una sola volta al giorno tenderà ad arrivare decisamente affamato, ingurgitando più del voluto e anche velocemente, con gli inconvenienti già descritti. Spezzare la fame del cane con uno spuntino è l’ideale per rimpinguare lo stomaco e passare un po’ di tempo con voi;
  • Variare la dieta; ebbene sì, lo spuntino aiuta anche a variare gli alimenti della dieta del cane! Come sappiamo, Fido è un animale onnivoro, anche se la base della sua alimentazione ideale deve essere la carne. Ma è bene che la frutta per il cane non manchi, nelle misure indicate, perché apporta numerosi benefici;
  • Addestramento del cane: ricordate, ogni occasione è buona per addestrare il cane a rispondere ai nostri comandi! E cosa c’è di meglio del biscotto preferito di Fido come ricompensa? Approfittate del momento dello spuntino per educare Fido; qualunque età abbia, è sempre bene stimolare il cane con questo tipo di esercizi.

Quale spuntino?

Ricette veggy per il cane
Cane che mangia frutta (Foto Unsplash)

E’ bene scegliere con attenzione la ricompensa del nostro Fido. Da un lato possiamo e dobbiamo usare lo spuntino come strumento di gratificazione, dall’altro dobbiamo pur sempre rispettare i principi alla base dell’alimentazione del cane. Per cui sarà possibile optare tra diversi spuntini:

  • Frutta: come detto è uno spuntino salutare, che consente di variare la dieta e durante l’estate è anche un metodo per rinfrescare il cane;
  • Biscotto: è un evergreen per il cane, specie se gli date il suo preferito;
  • Osso: l’immancabile osso fa bene alla dentatura del cane, e soprattutto lo terrà occupato per un bel po’;
  • Snack preconfezionati: nei negozi potete trovare gli appositi spuntini per il vostro Fido; privilegiate quelle a base di carne, o in alternativa pesce.

Antonio Scaramozza