Home Cani Alimentazione Cani Cosa dare da mangiare al Terranova: alimentazione corretta

Cosa dare da mangiare al Terranova: alimentazione corretta

Hai intenzione di adottare un Terranova o ne hai appena adottato uno? Una corretta dieta è fondamentale per la sua salute.

terranova cane alimentazione dieta corretta mangiare
(Foto Pinterest)

Ogni tipo di cane, per vivere bene ed in salute, ha bisogno di una dieta equilibrata e variegata. Anche il cane Terranova, con le sue imponenti dimensioni, deve seguire una corretta alimentazione per non incorrere in problemi di salute.

Quanto e cosa mangia un Terranova

Un cane di razza Terranova raggiunge da adulto anche i 70 Kg (i maschi) o 55 Kg (le femmine). Ma quanto deve mangiare?

Cane Terranova adulto
(Foto Pinterest)

Questa razza di cani viene classificata come gigante. Questi cani hanno bisogno di un particolare tipo di dieta.

Oltre ad avere una forte voracità, questi grossi animali hanno bisogno di un equilibrio specifico tra minerali e vitamine.

La loro dieta, infatti, deve venire incontro a delle specifiche esigenze delle loro articolazioni e cartilagini. Per supportare un tale peso, il corpo deve funzionare al meglio.

Ma senza il giusto esercizio quotidiano, questo cane può avere problemi quali obesità o sovrappeso, se alimentato eccessivamente.

In particolare da cuccioli e da giovani, questi cani hanno bisogno di abbastanza esercizio fisico per restare magri e in salute.

Attenzione a non esagerare, però, o le articolazioni, le ossa e i legamenti in fase di sviluppo potrebbero essere sottoposti a uno stress eccessivo.

Dal momento che con le razze di cani giganti è difficile quantificare la giusta dose di esercizio fisico, bisogna fare attenzione.

Ma come si nutre un cane così grande? La dose giornaliera di cibo raccomandata di solito è di 4 o 5 tazze di cibo secco, suddivise in due pasti.

Calcoliamo che per un cane adulto di oltre 40 Kg di peso, la dose dovrebbe essere tra i 600 e gli 800 grammi di cibo al giorno.

Per i cuccioli, invece, c’è bisogno di una quantità diversa. Questi cani da piccoli crescono lentamente e in modo costante.

Per questo, usiamo del cibo di buona qualità, con una percentuale di proteine del 22 – 24%, e del 12 – 15% di grassi.

Ovviamente questa dose varia in base all’età del cane, alle sue condizioni di salute, abitudini, attività fisica, e tanto altro.

Meglio chiedere sempre consiglio al nostro veterinario di fiducia per avere la conferma di queste dosi.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Terranova: tutti i motivi e qual è il suo padrone ideale

Problemi legati ad un’alimentazione errata

Il Terranova, come molti cani di queste dimensioni, ha una certa predisposizione ad alcune malattie legate all’alimentazione e alla digestione.

cane terranova alimentazione cibo mangiare
(Foto Pixabay)

Alcune delle più gravi problematiche in cui si può incorrere è la torsione dello stomaco. Si tratta di una malattia molto pericolosa.

Questa problematica può portare anche il cane alla morte, senza le cure adeguate (solitamente è necessario un intervento chirurgico).

Questa problematica, detta anche GDV, si verifica di solito nei cani con torace più profondo, più a rischio rispetto alle altre razze. Il Terranova è una di queste razze.

Quando un cane soffre di tale problema, il suo stomaco si attorciglia su sé stesso e si riempie di gas. Questo interrompe il flusso di sangue allo stomaco.

Per evitare la GDV, è meglio alimentare il Terranova con pasti piccoli e frequenti, piuttosto che un solo pasto al giorno.

Questa semplice abitudine può aiutare il nostro amico a quattro zampe a ridurre il rischio di questa malattia al minimo.

Altri problemi dovuti a un’alimentazione errata, come accennavamo prima, possono essere il sovrappeso e l’obesità.

L’obesità canina è un problema che può essere molto grave in questa razza. Si tratta di un problema grave, che può peggiorare nel tempo.

In questo caso, malattie delle ossa e delle articolazioni del Terranova possono svilupparsi in seguito a tali problematiche.

Oltre alle problematiche già elencate, può causare:

  • Problemi digestivi;
  • Disturbi metabolici;
  • Mal di schiena;
  • Malattie cardiache.

Per questo, evitiamo di dare spuntini al nostro amico a quattro zampe, resistendo alla tentazione nonostante i suoi occhioni dolci.

Avanzi di cibo, leccornie di alimenti umani e pietanze non adatte alla sua dieta possono solo far male al nostro pelosetto.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del cane: perchè, quando e come variare la dieta di Fido

Altri consigli per l’alimentazione del Terranova

Per concludere, ci sono altre cose cui fare attenzione per una corretta dieta e vita quotidiana di questa razza.

cane terranova adottare padrone ideale
(Foto Pinterest)

I Terranova vanno incontro a malattie dentali come la maggior parte dei cani (entro i due anni di età, colpiscono l’80% dei cani).

Per questo, una corretta igiene dentale è fondamentale dopo mangiato. Eviterà l’accumulo di tartaro sui denti, infiammazione delle gengive e dei denti.

Abbiamo in passato già parlato di come pulire correttamente i denti al nostro cane.

I Terranova, inoltre, hanno bisogno di bere molta acqua. A volte immergono metà della testa nella ciotola, addirittura.

Per questo, mai far mancare dell’acqua fresca e pulita in una ciotola sufficientemente grande per una tale stazza.

F. B.