Home Cani Alimentazione Cani Cosa dare da mangiare al Pastore Tedesco: alimentazione e corretta

Cosa dare da mangiare al Pastore Tedesco: alimentazione e corretta

Cosa dare da mangiare al nostro cane è importante per la sua salute, e ogni razza ha esigenze specifiche, come il Pastore Tedesco.

alimentazione pastore tedesco cane mangiare dieta
(Foto Pixabay)

Le esigenze alimentari dei nostri cani sono un aspetto molto importante della loro vita, perchè solo grazie a una corretta alimentazione è possibile far vivere in salute il nostro pelosetto, e prevenire alcune malattie ereditarie. Il Cane da Pastore Tedesco ha bisogno di una dieta di qualità, e di alcune attenzioni.

Cosa mangia un Pastore Tedesco

Il Cane da Pastore Tedesco ha può mangiare una ampia varietà di alimenti, ma a causa delle sue grandi dimensioni e di una storia da cane da lavoro, ha bisogno di un certo standard alimentare.

alimentazione pastore tedesco cane mangiare dieta
(Foto Pixabay)

Bisognerebbe sempre fornire a questa razza una dieta di alta qualità, ricca di proteine. Ha però bisogno anche di vitamine essenziali, acidi grassi, carboidrati, grassi e sali minerali.

La quantità di proteine ottimale è del 18 – 22% del totale, con una quantità di calorie quotidiana che va dai 1200 ai 2100, a seconda dell’attività fisica che svolge il cane, della sua età e delle condizioni di salute.

Questi cani sono muscolosi e pronti a lavorare, con un livello di energie alto ed un grande appetito. Per questo, bisogna fare attenzione a prevenire problemi di salute ereditari e l’obesità.

Tali malattie e condizioni sono comuni infatti nel Pastore Tedesco se non si fa attenzione alla sua alimentazione, se non si fornisce la giusta quantità di esercizio fisico, e se non si utilizza del cibo di alta qualità.

Quando scegliamo il cibo per il nostro cane, facciamo attenzione all’etichetta e agli ingredienti contenuti: scegliamo alimenti che tengano in salute il suo pelo, e che siano facili da digerire.

Queste attenzioni prevengono problemi gastrointestinali, e ci assicureranno che il nostro Pastore Tedesco potrà metabolizzare correttamente le sostanze nutritive contenute nel cibo.

Potrebbe interessarti anche: Prendersi cura del pelo del Pastore Tedesco: dalla toelettatura al bagnetto

Valori nutrizionali per questa razza

Il Pastore Tedesco è un cane di grandi dimensioni, dal peso medio che va dai 22 ai 32 Kg (le femmine) e da 30 a 40 Kg (i maschi).

artrosi cane
(Foto Facebook)

Un cane di queste dimensioni che non fa attività fisica, o più anziano ha un’esigenza quotidiana di calorie che va dalle 1272 alle 1540, secondo i veterinari. Un cane attivo invece ha un bisogno che va dalle 1740 alle 2100 calorie al giorno.

Il nostro cane ha quindi bisogno di essere nutrito in base a questi valori, tenendo a mente che si tratta di una razza piuttosto attiva di solito, se non ci sono condizioni di salute particolari.

I Pastori Tedeschi che non sono attivi a causa di problematiche fisiche, come artrite, o di condizioni genetiche come la displasia all’anca, avranno invece bisogno di una dieta con meno calorie, che possa tenere sotto controllo il loro peso evitando una pressione eccessiva sulle articolazioni.

A differenza delle altre razze di cani, i cuccioli di questa razza dovrebbero mangiare cibo a dedicato alla loro età solo fino a 6 mesi, invece che fino ai 12 mesi come succede di solito.

Variare l’alimentazione del cane, in questo caso, è necessario per evitare una crescita troppo rapida. Questo problema è comune nelle razze di grandi dimensioni, e può portare a problematiche alle articolazioni e alle ossa.

Per questo, si tende a modificare la dieta in tempi piuttosto precoci per le razze più grandi, così da rallentare la tenere sotto controllo il problema.

Potrebbe interessarti anche: Malattie più comuni nel Pastore Tedesco, patologie genetiche e salute

Sostanze nutritive necessarie per il Pastore Tedesco

L’ingrediente principale del cibo del nostro cane deve essere sempre una proteina a base di carne: pollame, pesce o manzo. Gli ingredienti sul cibo sono elencati in ordine di peso, solitamente.

Il pastore tedesco che dorme (Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

I primi ingredienti in lista da cercare, quindi, saranno le fonti di proteine, seguite dai carboidrati, cereali, grassi e vegetali. Un discorso a parte va fatto per i cereali.

Riso, orzo e fiocchi d’avena sono delle fonti di cereali e carboidrati facili da digerire, mentre granturco, soia e grano sono più difficili da digerire e vanno evitati.

Il cibo che contiene vegetali e olii a base di pesce, fornisce i grassi sani e l’Omega 3 che mantengono il pelo del Pastore Tedesco lucido. I grassi ed i carboidrati provvedono all’energia che questa razza molto attiva necessita.

I conservanti sintetici vanno completamente evitati perchè possono causare problemi di salute, meglio scegliere quelli naturali come le vitamine E o C.

F. B.