Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione dello Staffordshire Bull Terrier: cosa dovrebbe mangiare

Alimentazione dello Staffordshire Bull Terrier: cosa dovrebbe mangiare

Come dovremmo nutrire il nostro Staffordshire Bull Terrier, in modo che sia sempre in salute e felice? Tutti i nostri consigli.

Staffordshire Bull Terrier alimentazione mangiare dieta
(Foto Pixabay)

L’alimentazione del nostro cane è un aspetto fondamentale per il suo benessere. Solo con una dieta corretta e bilanciata, il nostro Staffordshire Bull Terrier potrà vivere una vita lunga e in salute insieme a noi. Ma come dobbiamo nutrirlo al meglio?

L’alimentazione del nostro Staffy

L’alimentazione appropriata del nostro cane è legata a tanti fattori: la sua età, il suo stile di vita, le condizioni di salute, la sua razza.

Staffordshire Bull Terrier alimentazione mangiare dieta
(Foto Pinterest)

Infatti, uno Staffordshire Bull Terrier ha delle esigenze nutrizionali specifiche, che dobbiamo considerare quando lo nutriamo.

E ovviamente, ogni padrone di cani vuole che il suo amato amico a quattro zampe stia bene, per vivere una vita felice insieme.

Gli Staffy sono cani dal grande appetito, ed è facile farsi convincere a dargli premi e snack quando ci fanno gli occhi da cucciolo.

Ma non è una buona idea: questi cani infatti possono facilmente ingrassare ed aumentare di peso, fino a sviluppare malattie.

Per questo, dobbiamo fare attenzione a cosa diamo da mangiare al nostro cane, e alle sostanze nutritive da fornire e non.

Potrebbe interessarti anche: Prendersi cura del pelo dello Staffordshire Bull Terrier: dalla toelettatura al bagnetto

Come e quanto nutrire questa razza

In generale, nutrire uno Staffordshire Bull Terrier non è difficile, con le giuste attenzioni al mantenimento del suo peso.

Cani simili al Pit bull
(Screenshot Instagram)

In ogni caso, ogni cane può sviluppare allergie ed intolleranze alimentari. Una componente molto a rischio sono i carboidrati.

Infatti, dovremmo evitare di nutrire il nostro cane con cibi a base di cereali, che possono peggiorare le allergie nei nostri pelosetti.

Scegliamo quindi alimenti per cani che non contengano cereali (anche se solitamente sono più costosi), per evitare problemi.

Se invece il nostro Staffordshire Bull Terrier soffre già di allergie o intolleranze alimentari, meglio chiedere consiglio al nostro veterinario.

Quanto dobbiamo nutrire il nostro Staffy, allora? Abbiamo già detto che dobbiamo far attenzione al rischio di sovrappeso.

In generale, calcoliamo una o due tazze (pari a circa 240 ml di acqua) al giorno per un esemplare adulto di dimensioni medie.

Si tratta però solo di una misura di riferimento: adattiamola se il nostro cane è molto o poco attivo, se è più o meno grasso, se ci sono problemi di salute, ecc.

Oltre alla quantità di cibo, è importante decidere la frequenza dei pasti. Meglio dividere la quantità giornaliera in due pasti diversi.

Questo eviterà problemi digestivi, visto il grande appetito di questi cani. Se invece il nostro Staffy non è famelico, possiamo anche utilizzare un unico pasto al giorno.

Un cucciolo, invece, andrà nutrito con latte per cuccioli di cane (non quello vaccino!), organizzando i suoi pasti in tre poppate al giorno.

Questo è dovuto al ritmo maggiore con cui i cuccioli bruciano energia, rispetto ai cani adulti: hanno quindi bisogno di cibo più spesso.

Potrebbe interessarti anche: Staffordshire Bull Terrier: i motivi per adottarlo e il suo padrone ideale

Che tipo di cibo scegliere per il nostro cane

Un grande dubbio dei padroni di cani, quando si parla di alimentazione è quello sul tipo di cibo da scegliere, secco o umido.

Staffordshire Bull Terrier cura pelo lavare pulire
(Foto Pixabay)

Abbiamo già parlato in passato delle differenze principali tra il cibo per cani umido e secco. Ma potremmo anche prepararlo in casa.

Il cibo umido per i cani ha solitamente un gusto più interessante, e viene preferito quando il nostro pelosetto non ama mangiare crocchette.

Ma il cibo umido ha meno benefici nutrizionali delle crocchette, che sono un alimento più completo per i nostri amici a quattro zampe.

Visto che lo Staffordshire Bull Terrier è un cane dal grande appetito, non dovremmo avere problemi in tutti i casi.

Per questo, scegliere le crocchette come cibo secco, o un cibo umido, non dovrebbe fare molta differenza per Fido.

L’importante è scegliere cibo di alta qualità, e fare attenzione agli ingredienti in esso contenuto, specialmente se il nostro cane ha particolari condizioni di salute o intolleranze.

Come sempre, chiediamo consiglio al nostro veterinario per eventuali dubbi, in modo da scegliere la soluzione migliore.

F. B.