Home Cani Cane in appartamento, si o no? Tutti i consigli utili

Cane in appartamento, si o no? Tutti i consigli utili

CONDIVIDI

Se stai pensando di adottare un cane e vuoi sapere se starà bene o meno nel tuo appartamento, ecco tutte le risposte e i consigli utili per rispondere alla domanda: cane in appartamento si o no?

cane in appartamento

Molte persone che hanno voglia di adottare nella propria famiglia un amico a quattro zampe si domandano se la propria casa sia adatta alle esigenze di un animale: il cane può vivere in un appartamento piccolo? Non ho il giardino, posso prendere lo stesso un cane?

Le risposte a queste domande sono fondamentali per sapere se si può tenere un cane in appartamento: ricordate sempre che si tratta di un essere vivente che in quanto tale ha delle esigenze che vanno rispettate, per assicurargli una vita di felicità, salute e benessere.

Le razze migliori di cani da appartamento

Sono tante le razze canine e i cagnolini meticci che possono tranquillamente vivere in appartamento, per motivazioni che sono legate alle loro dimensioni e alle esigenze in termini di esercizio fisico.

Sappiamo, infatti, che l’esercizio fisico per il cane riveste un’importanza fondamentale. Ma per scegliere se tenere il cane in appartamento occorre pensare anche alla sua indole o alla sua età: le cure di cui necessita il cane anziano, ad esempio, lo rendono assolutamente adatto a vivere la propria vita in appartamento, anche in città.

Questo l’elenco delle migliori razze di cani da appartamento:

  • Pechinese
  • Bassotto
  • Shih Tzu
  • Bulldog Inglese
  • Carlino
  • Bichon frisé
  • Maltese
  • Yorkshire Terrier
  • Barboncino
  • Cocker Spaniel
  • Westie
  • Chihuahua
  • Qualsiasi cane meticcio di piccole/medie dimensioni

L’esercizio fisico per il cane da appartamento

I cani che vivono in appartamento, anzichè in una casa con giardino o in campagna, avranno la necessità di essere portati a spasso almeno due o tre volte al giorno.
Anche i cani che hanno un giardino a disposizione vanno portati fuori, ma il cane da appartamento ne ha sicuramente ancora più bisogno.

Tra le attività indispensabili quando porti il cane a spasso c’è l’esercizio fisico: informati sulle necessità specifiche del tuo cane a riguardo e lasciagli sfogare le energie correndo, giocando con altri cani o a riportare la palla. Non dimenticare che alcuni cani soffrono di stress o sono particolarmente nervosi: in questi casi, esistono giochi molto utili come il searching (ricerca olfattiva).

Cani e necessità basilari

Le necessità di base del cane sono quelle libertà fondamentali di cui il tuo amico a quattro zampe ha bisogno per vivere una vita in pieno benessere, anche se in appartamento:

  • non è tanto importante dove vivi, ma l’amore che dai al tuo cane,
  • dedica del tempo al tuo cane, soprattutto se durante la giornata resta a casa da solo alcune ore,
  • offri al tuo cane tutte le cure di cui ha bisogno: si abituerà facilmente anche a vivere in appartamento.

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI