Home Cani Cane non sa scendere le scale: come insegnarglielo con le mosse giuste

Cane non sa scendere le scale: come insegnarglielo con le mosse giuste

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:05
CONDIVIDI

Paura, svogliatezza o ricordo di qualche trauma? Se il cane non sa scendere le scale è sempre un problema: ecco cosa c’è da sapere.

Il cane non sa scendere le scale
Il cane non sa scendere le scale: perché le sale ma non le scende (Foto Pixabay)

Se Fido non riesce a salire né a scendere le scale e ne ha paura può essere un grosso problema, ma non solo per lui ma anche per i padroni poiché gli spostamenti saranno molto limitati. La soluzione non può essere quella di prenderlo in braccio perché non tutti i cani sono piccoli, maneggevoli o leggeri tanto da essere presi in braccio. Insomma se un cane non sa scendere le scale è importante capire il perché per trovare il rimedio più consono a superare la situazione.

Potrebbe interessarti ancheIl cane ha paura delle scale: perché e cosa fare a riguardo

Il cane e le scale: non è solo un capriccio

Cane felice
Cane saltella felice (Foto Pixabay)

Chi prende superficialmente la questione sbaglia di grosso perché il fatto che il cane ne abbia paura, oltre a causare disagio, può anche essere legato a qualche trauma vissuto in passato. Infatti la sensazione di paura viene assolutamente ricordata dal nostro Fido, più degli altri stati d’animo. In modo particolare se il trauma viene vissuto in giovane età, potrebbe essere più difficile da superare.

Potrebbe anche trattarsi di un ‘blocco’ progressivo: il cane cioè inizia a salire e scendere le scale, poi avverte le prime difficoltà nel fare l’una o l’altra cosa, fino a fermarsi del tutto. Ed è in quel momento che dobbiamo intervenire per evitare che la situazione diventi ancora più ‘limitativa’. Per fortuna la maggior parte dei cani non ha alcuna difficoltà con le scale, poiché il movimento avviene in maniera naturale. Molto dipende anche dalla conformazione del corpo, con alcuni cani dalla forma ‘allungata’ che ritrovano una maggiore difficoltà nel farlo.

Difficoltà a scendere, non a salire

Quando il cane ha paura di scendere le scale è perché probabilmente si ritrova più impacciato rispetto al salirle. Infatti nella discesa, il corpo del cane deve mantenere un equilibrio maggiore e il rischio di farsi male è decisamente più alto. Quindi è per la sua insicurezza o per qualche trauma passato che Fido si rifiuta di scenderle (leggi qui: Il cane cammina male o in modo strano: la sindrome di Wobbler). E’ probabile che sia scivolato perché era bagnato oppure per un movimento sbagliato della zampa: in ogni caso bisogna aiutarlo, prima che diventi un vero e proprio handicap.

Potrebbe interessarti ancheLe reazioni di un cane alla paura: le 4F

Il cane non sa scendere le scale: come insegnarglielo

Il cane non sa scendere le scale
Il cane non sa scendere le scale: perché e come insegnarglielo (Foto Pixabay)

Si, ma come aiutarlo a superare questa sua paura? Forzarlo e trascinarlo a fare quello che lo terrorizza non lo aiuterà, anzi rischierebbe solo di minare il rapporto di fiducia tra Fido e il suo padrone. Bisogna stargli accanto e dargli il ‘buon esempio’, ovvero fargli vedere che scendere le scale non è e non deve essere un limite, ma ovviamente bisogna dimostrarglielo con i fatti.

  • Scale ‘diverse’: magari portiamolo in un luogo dove ci siano scale che non conosce, che non è abituato a vedere sempre e che magari non sono legate a nessun brutto ricordo di qualche scivolata pericolosa.
  • Procediamo gradualmente: iniziamo con qualche gradino e poi aumenteremo man mano la distanza. Di certo non possiamo pretendere che Fido scenda un’intera scalinata in un solo colpo la prima volta!
  • Un ‘incentivo’: diamogli un bel motivo per scendere! Che sia la sua ciotola piena della sua pappa o il suo passatempo preferito, mettiamolo alla base delle scale e aspettiamo che le scenda. Il cane assocerà lo scendere alla ricompensa che lo attende e sarà più invogliato a compiere l’azione.
  • Illuminiamo la zona: se fare le scale è già un problema, immaginiamo quanto lo sia farle al buio o in condizioni di luce non ottimali (leggi qui: Il nostro cane ha paura del buio? Probabili cause e rimedi).
  • Rendere le scale meno scivolose: una moquette sarebbe ideale per garantire una perfetta aderenza della zampa al suolo. Infatti alcune scale risultano anche particolarmente scivolose perché la zampa non riesce a stare ferma a terra e scivola.

Quando il cane si rifiuta di scendere le scale

Cani
Cani sulla scalinata (Foto Pixabay)

All’inizio sarà riluttante e ciò sarà perfettamente normale. Ma a volte questo comportamento può essere sintomatico di qualche problema di salute ben più grave e che dovremo assolutamente sottoporre all’attenzione del veterinario di fiducia. Infatti se un cane non riesce a scendere le scale potrebbe anche essere un segnale di qualche problema articolare, ai muscoli o comunque fisico. Osserviamo bene Fido e notiamo se non sa scendere le scale né salirle, perché potrebbe avere problemi ai fianchi, all’anca (Leggi qui: I sintomi della displasia all’anca nel cane: imparare a riconoscerli), ma anche a ginocchia e zampe (leggi qui: Al cane non piace essere toccato le zampe: le cause principali).

Il cane potrebbe avere anche problemi di equilibrio o di coordinazione (leggi qui: Atassia nel cane: riconoscere e trattare la mancanza di coordinazione), e anche in questo caso è meglio rivolgersi ad un esperto. Insomma prendere il cane in braccio non è una buona idea o comunque non una vera risoluzione al problema, perché il cane non imparerà a superare il suo disagio e, al contempo, potrebbe anche essere viziato dal nostro comportamento.

Francesca Ciardiello