Home Cani Il cane ha paura della lavatrice: come aiutare Fido a risolvere il...

Il cane ha paura della lavatrice: come aiutare Fido a risolvere il problema

Il cane ha paura della lavatrice? Quando l’elettrodomestico è in funzione scappa o abbaia aggressivamente verso esso? Ecco qualche consiglio per risolvere il problema.

Il cane ha paura della lavatrice
(Foto Adobe Stock)

Si sa, anche i nostri amici a quattro zampe hanno le loro paure; che, come noto, sono reazioni primarie difficilmente controllabili. Talvolta tali fobie possono avere ripercussioni sull’armonia familiare, quanto meno in termini di tranquillità. La paura per gli elettrodomestici, come ad esempio la lavatrice, è un grande classico; ecco come aiutare il cane a superare il problema.

Il cane ha paura della lavatrice: perché?

Anche Fido ha le sue paure e i suoi incubi ricorrenti; paure più o meno forti, che talvolta si trasformano in vere e proprie fobie. Fin quando si tratta di timori verso oggetti con il quale il cane entra in contatto sporadicamente, se non addirittura raramente, non sorgono particolari problematiche.

Gli elettrodomestici per chi ama gli animali (Foto Adobe Stock)
(Foto Adobe Stock)

Se invece lo spauracchio di Fido si trova in casa, allora il discorso prende un’altra piega; perché laddove la paura del cane sia molto forte, le conseguenze negative possono essere molteplici: dallo stress per il cane (con le ulteriori implicazioni ad esso correlate) a disagi nell’equilibrio familiare, fino a possibili problemi con i vicini (specie se Fido abbai insistentemente verso l’oggetto in questione).

Un classico è la paura verso gli elettrodomestici, compresa la lavatrice; ma perché il cane ne ha paura?

Di certo Fido non comprende la funzione dell’elettrodomestico, e non ne ha timore in quanto tale; anzi, di norma la paura sorge proprio verso qualcosa di ignoto, che il cane non ha mai visto prima e che avverte come una minaccia alla propria vita quotidiana.

Non va dimenticato il rumore: l’udito di Fido è molto più sviluppato del nostro, e suoni che per noi sono tollerabili potrebbero non esserlo per le loro orecchie; e in alcuni casi potrebbero spaventarlo. Anche da qui dunque può nascere nel cane la paura per la lavatrice.

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane ha paura del ventilatore? Quali sono i motivi e che strategie adottare per risolvere il problema

Qualche consiglio da mettere in pratica

Di fronte alla paura della lavatrice, il cane potrebbe reagire in due modi: o aggressivamente, abbaiando insistentemente e/o scagliandosi verso l’elettrodomestico, o in modo remissivo, cercando un luogo in cui nascondersi.

Cattura peli in lavatrice (Foto Adobe Stock)
(Foto Adobe Stock)

Come fare a risolvere il problema? Indubbiamente la migliore soluzione è abituare Fido fin da cucciolo alla lavatrice; in tal modo il cane percepirà l’elettrodomestico come familiare, non sviluppando successivamente la fobia.

Potrebbe interessarti anche: Il cane ha paura del temporale: ecco come possiamo aiutarlo (Video)

Diversa l’ipotesi in cui, ad esempio, abbiamo adottato un cane già adulto, che potrebbe non aver mai visto una lavatrice e reagire con paura al suo funzionamento. In questo caso occorrerà abituare l’animale gradualmente al rumore e alla presenza dell’elettrodomestico.

La pappa, punto debole di Fido, ci può venire in soccorso, grazie alla tecnica dell’associazione, che consiste, per l’appunto nel creare ricordi positivi che il cane possa collegare all’oggetto. Appena la lavatrice comincerà a funzionare, date a Fido il suo spuntino preferito, e ripetete l’espediente per diverso tempo.

Il cane assocerà automaticamente la lavatrice al cibo, aumentando le probabilità di riuscita. Ovviamente occorre munirsi di pazienza; nessun processo di educazione è scontato, e potrebbe trascorrere diverso tempo prima che il cane assorba gli insegnamenti.

Anche nell’ipotesi in cui il procedimento non abbia successo, niente paura; la lavatrice è un elettrodomestico che di norma si trova in bagno, ambiente al quale possiamo negare l’accesso a Fido, senza turbare o incidere sulle relazioni dello stesso con gli altri componenti della famiglia.

E ricordiamo che la prevenzione è la migliore arma a nostra disposizione: in commercio sono disponibili modelli di lavatrici silenziose, che eliminano il problema dalla radice.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.