Home Cani Il cane ha paura del temporale: ecco come possiamo aiutarlo

Il cane ha paura del temporale: ecco come possiamo aiutarlo

CONDIVIDI

Spesso i cani sono terrorizzati da tuoni e fulmini: come mai il cane ha paura del temporale? E cosa possiamo fare per essergli di aiuto? Ecco i nostri consigli

cane paura temporale
Il cane ha paura del temporale? Ecco cosa fare (iStock Photo)

D’estate capita spesso che al grande caldo seguano piogge e temporali intensi: sicuramente graditi per chi ha voglia di un po’ di fresco, ma spesso assolutamente insopportabili per i nostri amici a quattro zampe che sono molto spaventati dai rumori molesti e improvvisi prodotti dai tuoni.

Ma come mai il cane ha paura del temporale? In realtà la ragione principale è soprattutto fisiologica: l’udito dei cani, infatti, è molto più sviluppato di quello degli esseri umani e questa caratteristica rende il cane più sensibile a questo tipo di rumore.

Se il cane si spaventa tanto durante un temporale estivo, è importante sapere in che modo è possibile aiutarlo: in questo articolo scopriremo alcuni rimedi facili ed efficaci.

Perchè i cani hanno paura del temporale?

cane paura temporale pioggia
Cosa fare se il cane ha paura dei tuoni?

I cani sono animali piuttosto paurosi: molto spesso si spaventano a causa di rumori troppo intensi ed improvvisi, come macchine e moto di grossa cilindrata oppure botti e fuochi di artificio.
Allo stesso modo, ci sono tanti cani che sono terrorizzati da tuoni e fulmini e per loro i temporali estivi possono essere un vero e proprio incubo.

Il cane ha paura del temporale per diversi, possibili motivi: alcuni esemplari hanno una vera predisposizione genetica a questa fobia, ereditata dai genitori. In altri casi, alla base di un terrore così grande c’è un’esperienza traumatica vissuta in passato con un temporale o altre realtà dai rumori simili.

Un altro possibile motivo per cui i cani sono spaventati dai tuoni è da far risalire alla fase di socializzazione: se il cucciolo non è stato abituato a familiarizzare con rumori forti e improvvisi, simili a quelli di qualsiasi temporale, da adulto sarà un cane che avrà paura dei tuoni.

Sintomi della paura dei tuoni nel cane

cane paura

Per capire se il cane ha paura del temporale basta osservare il suo comportamento: un cane impaurito manifesta agitazione e aumento della frequenza respiratoria, scappa alla ricerca di un posto sicuro dove nascondersi, vaga da un rifugio all’altro senza sosta, si nasconde tra le gambe del padrone o salta in braccio per sentirsi protetto.

Se abbiamo a che fare con una paura tutto sommato controllata, i sintomi potrebbero fermarsi qui. La situazione si fa più grave e pericolosa se il cane prova una vera e propria fobia: in questi casi a subentrare è il panico, che causa reazioni incontrollate di fuga che portano con sè il rischio di perdersi, di ferirsi oppure di essere investiti da un’automobile.

Per non parlare del cane che si trova solo in casa quando arriva il temporale: in questo caso, la paura e l’agitazione fanno sì che il cane non riesca più a controllare le proprie emozioni e inizierà a ditruggere oggetti e mobili nel tentativo di trovare un riparo sicuro.

Nei casi più gravi ed estremi, il panico può causare al cane reazioni fisiche come la perdita del controllo degli sfinteri, bava alla bocca, dilatazione delle pupille, convulsioni e crisi epilettiche.

Come calmare un cane che ha paura del temporale?

cane botti

Se il cane non ha un vero e proprio panico, ma è semplicemente spaventato e tremante, possono bastare pochi accorgimenti per aiutarlo a stare subito meglio: distrarlo con giochi a lui graditi è un’ottima idea, così come accendere la TV per coprire i rumori provenienti dall’esterno.

Aiutate il cane a trovare un riparo sicuro per nascondersi durante il temporale, come ad esempio dei cuscini o una cuccia. Dategli qualche piccolo bocconcino da sgranocchiare: la masticazione è un ottimo modo per alleviare lo stress nei cani.
Inoltre, evitate di uscire e stare vicino alle finestre quando ci sono tuoni e lampi.

Cercate di mostrare voi per primi un atteggiamento tranquillo, in modo da trasmettere al cane spaventato una sensazione di calma e non di ansia: aiutatelo con coccole e carezze a capire che non c’è nulla da temere.
Se possibile, durante i temporali tieni il cane in una stanza con le tapparelle abbassate e la luce accesa.

Potrebbe interessarti anche >>> Comportamento animali, come aiutare un cane che ha paura dei bambini

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI